SILVANO PIERUCCI NEL PARADISO DEL'ATLETICA

Pierucci Betty2Un altro caro amico ci ha lasciati per andare a correre e saltare "nell'altrove". SILVANO PIERUCCI (07/12/1927) era l'amico che ti aspettavi di ritrovare con grande piacere nelle occasioni dei vari campionati italiani master. Era conosciuto da tanti per la sua cordialità veramente unica, che ne faceva anche un narratore impagabile, con una miniera di aneddoti sui più svariati personaggi dell'atletica italiana, dagli anni '50 ai nostri giorni. Era cresciuto nella nativa Recanati come ostacolista, dopo esperienze anche nel calcio e nel basket;  capace ancora a 29 anni nel 1956 di 16"3 nei 110 ostacoli, sulle piste di allora, vestendo i colori dell'Atletica Riccardi di Milano. Una volta laureato era finito a Milano a coltivare un'affermata agenzia di pubblicità che gli aveva permesso di conoscere gran parte del mondo industriale italiano. Però si fregiava soprattutto della grande amicizia con Livio BERRUTI e con Eddy OTTOZ, anzi di tutta la famiglia Ottoz-Calvesi. Negli anni '80 ebbe una svolta romantica nella propria vita, che lo portò con l'amata BETTY a diventare albergatore in un luogo paradisiaco in Estremo Oriente. Al suo rientro in Italia riscoprì l'atletica agonistica con il mondo dei master, dove si fece valere come ostacolista e saltatore nelle file della ritrovata S.E.F. Macerata, la società probabilmente con i più ben valori di umanità di questo ambiente, di cui lui era un degno rappresentane. Era molto fiero in particolare del suo record italiano M85 nel salto in alto stabilito nel 2013, dopo aver sopportato i pesanti effetti dei trattenenti farmacologici. E' stato 19 volte campione italiano master ed inoltre vincitore di 10 medaglie nei campionati internazionali, di cui in particolare quella d'oro nella 4x100 ai Campionati Europei del 2008. Lo ricordiamo lo scorso anno ai Campionati Italiani Indoor ad Ancona venire a salutare gli amici master, scherzando da par suo sulla salute che lo abbandonava. SILVANO, grazie di averci regalato la tua amicizia. (Qui un suo altro ricordo http://www.calvesi.it)

 Pierucci x

Pierucci w

Pierucci 1

 

Pierucci Sobrero

 

Pierucci podio

 

Pierucci 50