CATHERINE BERTONE 2°28’34” RECORD MONDIALE W45

Oggi la valdostana (nata in Turchia da papà piemontese e madre francese) Catherine BERTONE (06/05/1972, Atletica Sandro Calvesi) ha realizzato un nuovo straordinario capolavoro, dopo il 25° posto lo scorso anno alle Olimpiadi da atleta più anziana in Bertone Catherine 2016 foto Roberto Mandellicorsa, riuscendo ad ottenere un posto dopo che inizialmente la Fidal non l’aveva presa in considerazione. Oggi è stata tra le protagoniste femminili nella celebratissima Berlin Marathon, arrivando prodigiosamente al 6° posto assoluto al traguardo, nel tempo di 2°28’34” che le ha regalato il record mondiale della categoria master W45 della specialità, meglio dell’ukraina Tattyana POZDNYAKOVA (04/03/1956) che a Providence (Usa) corse in 2°29’00 il 13 ottobre 2002. Con questo crono la BERTONE diventa anche la copolista italiana assoluta. E con il senno di poi ci si chiede se fosse stato giusto darle credito per una sua eventuale la partecipazione ai Campionati Mondiali di Londra.  
 

Si aggiunga che l’aostana è transitata alla mezza maratona in 1°14’01”, ovvero nella miglior prestazione italiana della categoria SF45. Inoltre il suo tempo finale è migliore anche del record italiano SF40 2°29’54”, corso lo scorso anno da Valeria STRANEO alle Olimpiadi di Rio de Janeiro. Oggi i suoi parziali sono stati: 10km 34’52” – 20km 1°10’09” (35’17”) - mezza 1’14”01” –  30km 1’45’31” (35’22”) – 40km 2’21”01 (35’30”). Ed ancora per la statistica, il suo tempo di 34'52” al passaggio ai 10 km. a Berlino costituisce il miglio tempo F45 in Italia ad età compiuta.  
 


Proprio nella Maratona di Berlino del 2011 (2°36’00”) c’era stato il suo salto di qualità, dopo che in precedenza la sua carriera agonistica era stata sacrificata all’attività di medico pediatra e di madre di due figlie.
La sua progressione nella specialità è stata:
2001: 2°55'29"
2002: 2°48'06"
2003: 2°43'46"
2004: 2°42'24" 
2005: 2°55’51”
2007: 2°43’19”
2008: 2°40'19"
2011: 2°36”00
2012: 2°34’54”
2014: 2°32’46”
2015: 2°34’54”
2016: 2°30’19”
2017: 2°28’34”
 


Age-records Mondiali Femminili della Maratona
Ass/W29: 2°15’25” Paula Radcliffe (17/12/1973 - Gbr)13/04/2003 Londra
W30: 2°17’42” Paula Radcliffe (17/12/1973 - Gbr) 17/04 2005 Londra
W31: 2°17’42” Paula Radcliffe (17/12/1973 - Gbr) 17/04 2005 Londra
W32: 2°19’25” Gladys Cherono (12/05/1983 - Ken)27/09/2015 Berlino
W33: 2°17’01” Mary Keitany Chepkosgei (18/01/1982 - Ken) 23/04/2017 Londra
W34: 2°17’01” Mary Keitany Chepkosgei (18/01/1982 - Ken) 23/04/2017 Londra
W35: 2°17’01” Mary Keitany Chepkosgei (18/01/1982 - Ken) 23/04/2017 Londra
W36: 2°19’9” Irina Mikitenko (23/08/1972 - Ger)28/09/2008 Berlino 28
W37: 2°21’29” Lyudmila Petrova (07/10/1968 - Rus) 23/04/2006 Londra
W39: 2°22’18” Irina Mikitenko (23/08/1975 - Ger) 25/09/2011 Berlino
W39: 2°22’18” Irina Mikitenko (23/08/1975 - Ger) 25/09/2011 Berlino
W40: 2°24’5” Irina Mikitenko (23/08/1975 - Ger) 29/09/2013 Berlino
W41: 2°24’5” Irina Mikitenko (23/08/1975 - Ger) 29/09/2013 Berlino
W42: 2°26’51” Priscilla Welch (22/11/1944 - Usa) 10/05/1987  Londra
W43: 2°28’34” Catherine Bertone (06/05/1972- Ita) 24/09/2017 Berlino
W44: 2°28’34” Catherine Bertone (06/05/1972- Ita) 24/09/2017 Berlino
W45: 2°28’34” Catherine Bertone (06/05/1972- Ita) 24/09/2017 Berlino
W46: 2°29’00” Tatyana Pozdniakova (04/03/1955 - Ukr) 13/10 2002 Providence (Usa)
W47: 2°29’00” Tatyana Pozdniakova (04/03/1955 - Ukr) 13/10 2002 Providence (Usa)
W48: 2°30’17” Tatyana Pozdniakova (04/03/1955 - Ukr) 07/03/2004 Los Angeles
W49: 2°30’17” Tatyana Pozdniakova (04/03/1955 - Ukr) 07/03/2004 Los Angeles
W50: 2°31’05” Tatyana Pozdniakova (04/03/1955 - Ukr) 06/032005  Los Angeles
W51: 2°35’46” Tatyana Pozdniakova (04/03/1955 - Ukr) 19/032006  Los Angeles
W52: 2°48’47” Edeltraud Pohl (14/07/1936 - Ger) 30/10/ 1988 Francoforte
W53: 2°47’50” Joan Samuelson (16/05/1957 - Usa) 10/10/2010 Chicago
W54: 2°52’14” Rae Baymiller (27/07/1943 - Usa) 11/10/ 1998 Chicago
W55: 2°52’14” Rae Baymiller (27/07/1943 - Usa) 11/10/ 1998 Chicago