EURO-MADRID: SUBITO 4 ORI E SEGATEL RECORD EUROPEO

Partono con il piede giusto i 12° Euroindoor Master di Madrid e al termine della giornata inaugurale possiamo contare 4 ori, 5 argenti e 3 bronzi. Nella pedana del salto in alto c’è stata molta attenzione Seg Madridnella gara M55 per Marco SEGATEL (23/03/1962, Olimpia Amatori Rimini) che ha centrato il suo 21esimo titolo internazionale (dal 2000 ha sempre vinto) impreziosito dal nuovo record europeo indoor della categoria con il balzo sopra 1,87 a cui sono seguiti tre tentativi a 1,90 per migliorare quello mondiale. In questa gara Marco MASTROLORENZI (27/12/1960, Romatletica) è finito 2° con 1,76 (age-record italiano M57); stessa posizione e medaglia conquistata qualche ora prima nella prova di salto con l’asta M55 dove s’è superato andando al suo nuovo primato personale di 3,90 (eppoi record italiano indoor M55 e age-record M57).
 

Gli altri tre titoli per gli azzurri della giornata li hanno conquistati sulla distanza dei 3000 metri Simona  PRUNEA (06/07/1970, Orecchiella Garfagnana) tra le W45 in 10’50”54 e Cinzia BARLETTA (1957, Liberatletica) tra le W60 in 13’30”94; eppoi Giuseppe OTTAVIANI (20/05/1916, Atl. Fossombrone) a segno nel salto i lungo M100. Sulla distanza de 3000 mt. c’è stata la doppia medaglia italiana nella categoria M70 con l’argento di Konrad GEISER (17/04/1947, Sportclub Meran) in 11’46”28 e il bronzo di Salvatore PUGLISI (1947, Voltan Martellago) con 11’47”17. Dal salto in lungo maschile sono arrivati due argenti con Stefano TARI’ (07/08/1971, Amatori Atl. Acquaviva) a 6,31 negli M45 e con Michele TICO’ (27/05/1966, Quercia Tretingrana) a 6,08 negli M50; a cui s’è aggiunto il bronzo conquistato da Alberto PAPA (07/08/1962, Virtus Castenedolo) grazie alla misura do 5,74 che gli regala anche il nuovo record italiano SM55. Infine l’astista Manfred MENZ (10/05/1982, Athletic Club 96 Alperia) ha meritatamente conquistato il bronzo degli M35 con 4,80.
 

Medaglie ORO
M55-Alto: Marco SEGATEL 1,87 (Rec. Euro)
M100-ALungo: Giuseppe OTTAVIANI 0,85
W45-3000m: Simona PRUNEA 10’50”54
W60-3000m: Cinzia BARLETTA 13’30”45
 

Medaglie ARGENTO
M45-Lungo: Stefano TARI’ 6,31
M50-Lungo: Michele TICO’ 6,08
M55-Alto: Marco MARCOLORENZI 1,76 (age-rec. M57)
M55-Asta: Marco MARCOLORENZI 3,90 (Rec. Ita. / age-rec. M57)
M70-3000m: Konrad GEISER 11’46”28
 

Medaglie BRONZO
M35-Asta: Manfred MENZ 4,80
M55-Lungo: Alberto PAPA 5,74 (Rec. Ita.)
M70-3000m: Salvatore PUGLISI 11'47"12