MEETING GARDA LAKE A SUON DI 7 RECORD

Bella giornata di ottimi risultati al meeting master organizzato per la terza volta dalla Virtus Castenedolo sulla pista di Gavardo. Sono stati ben 7 i nuovi records italiani da annoverare. Nei 100 metri femminili c’è stata la vittoria di Denise NEUMANN (14/01/1971, Atl. Ambrosiana) con l’eccellente crono di 12”74 (vento +1,1) Meet Lake 2018che le vale l’age-record F47. Alle sue spalle la bresciana Marinella SIGNORI (30/03/1963, Atl. Ambrosiana) ha migliorato il suo recente record SF55 fermando il cronometraggio a 13”57. Poi in un’altra serie l’altra bresciana Mariuccia QUILLERI (02/06/1953, Virtus Castenedolo) con 14”95 s’è impossessata del record SF65. Nel salto in alto femminile le due libellule della Virtus, Monica BUIZZA e Stefania ROSSETTI, hanno dato vita all’ennesima sfida vinta come una settimana fa da Monica per 1,52 (con tentativo record mancato a 1,55) a 1,49. Alle loro spalle prestazioni record sono state ottenute dall’ex olimpionica Sandra DINI (01/01/1958, Atl. Calvesi), che con 1,34 è approdata al record SF60; e da Ingeborg ZORZI (25/03/1948, Sportclub Meran) al record outdoor SF70 con 1,16.


In campo maschile c’è stato lo squillante salto di Hubert INDRA (24/03/1957, Suedtirol Team Club) che con 1,65 ha valicato la misura record SM60 del salto in alto. Un altro salto record (cat. SM55) l’ha messo a segno l’atleta di casa Alberto PAPA (07/08/1962, Virtus Castenedolo) planato nel lungo all’ultima prova a 5,78 (vento +1,4), quindi migliore anche del suo record indoor di 5,74 con cui ha agguantato il bronzo ai recenti Euroindoor di Madrid. Tra i records della giornata, ultimo ma non ultimo per valore, quello di Giovanni TUBINI (09/04/1964, Olimpia Amatori Rimini) che nel getto del peso ha spostato il suo stesso primato italiano SM50 da 14,99 (lo scorso anno a Montecassiano) a 15,09.  


Altre ottime prestazioni sono state segnate da: Waltraud MATTEDI (1960-SF55) nel peso con 10,50; Rosanna BARBI-LANZINER (1958-SF60) nei 400 mt. con 1’12”90; Elisabeth MOSER (1961-SF55) nei 1500 mt. con 5’25”92; Patrizia PASINI (1961-SF55) nel lungo con 4,42; la staffetta SF55 della VIRTUS CASTENEDOLO con 56”86; Andrea BENATTI (1972-SM40) nei 100 mt. con 11”29; Giancarlo D’ORO (1962-SM55) nei 100 mt. con 12”05; Rudolf FREI (1948-SM70) nei 400 mt. con 1’07”89; Alfredo BONETTI (1958-SM60) nei 1500 mt. con 4’47”52; Paolo LOMBARDI (1965-SM50) nei 200 ostacoli con 28”72; Piergiorgio CURTOLO (1948-SM70) nel peso a 12,99; Lucio BUIATTI (1959-SM55) nel giavellotto a 45,70.