HUBERT INDRA 8.202 RECORD MONDIALE M60 DECATHLON

Ad Arezzo dal Campionato Italiano Master di Staffette + Prove Multiple + 10.000 metri arriva il grande botto messo a segno dal più che mai fenomenale Hubert INDRA (24/03/1957, Suedtirol Sport Team) Indra8202 1che a distanza di 11 anni torna a stabilire un record master mondiale nel decathlon, questa volta nella categoria M60 con8.202 punti, quindi 79 punti meglio del tedesco Wolfgang RITTE arrivato nel 2014 a 8.123 punti. La stessa impresa INDRA la realizzò nel 2007 ai Campionati Italiani Master a Milano dove stabilì il record mondiale della categoria M50 con 7.603 punti. In proporzione però quella di oggi del “bionico” va ben oltre il record di Milano, per il punteggio totale complessivo e soprattutto coniderando il terribile travaglio fisico che il nostro eroe ha dovuto affrontare circa due anni fa, da cui è tornto prodigiosamente rigenerato. All’impresa Hubert c’è arrivato stabilendo anche tre nuovi record italiani SM60: nei 100 ostacoli con15”60; nel salto in alto con1,66; nel salto con l’asta con3,80. Questo il suo dettaglio in tutte dieci le prove: 100mt. 13”62 (761p) - lungo 4,83 (764p) - peso kg.5 11,58 (756) - alto 1,66 (953p) - 400mt. 1’02”19 (782p) - 100 ost. 15”60 (967p) - disco kg.1 41,19 (742p) - asta 3,80 (1035p) - giavellotto gr.600 41,16 (711p) - 1500mt. 5’42”63 (731p). Adesso lo attendono i Campionati Mondiali Stadia Master in Spagna a settembre.


 
Ad Indra ha fatto eco la sua corregionale Inge ZORZI (25/03/1948, Sportclub Meran) che ha concluso l’eptathlon con 5.269 punti ovvero il nuovo record italiano SF70 e (per capire il valore della prestazione) ora settima nelle liste alltime delle W70. Il tabellino di Inge è così composto: 80 ostacoli 17”17 (994p) - peso 7,31 (765p) - alto 1,06 (818p) - 200mt. 37”44 (757p) - lungo 3,13 (643p) - giavellotto 18,85 (659p) - 800mt. 3’49”36 (633p). In questa sequenza i risultati di 80 ostacoli e giavellotto rappresentano anche i nuovi record italiani SF70. Per la nostra specialista sudtirolese delle prove multiple quello di oggi è il punteggio più alto mai ottenuto in carriera.


Passando ad esaminare i titoli dei 10.000 metri non ci sono stai particolari acuti. Il caldo del periodo è oggettivamente molto limitante, tant’è che la partecipazione non è stata numerosa. E’ un aspetto già in passato sottolineato che ragionevolmente dovrebbe portare a programmare questi campionati attorno alla metà del mese di maggio. Comunque tra gli uomini la prestazione di maggior rilievo è stata quella di Elio RUBIS (Dragonero) vincitore nella categoria SM70 con 40’22”54. Mentre tra le donne migliore in pista è stata Cinzia ZUGNONI (CSI Morbegno) con 39’45”44 nelle SF45.


Anche nel carosello delle staffette non ci sono state performance memorabili. Dovendo scegliere nel mazzo si fanno preferire i quattro dell’ATLETICA PISTOIA (Canaccini, Romano, Barontini, Bianchi) al titolo della 4x100 SM50 con un pregevole 46”95; e tra le donne le fiorentine dell’ASSI GIGLIO ROSSO della SF55 (Aldrovandi, Schob, Baggiani, Lanzini) che nella 4x400 hanno migliorato il record di categoria con 4’42”13. Nel totale delle quattro prove di staffetta la partecipazione è stata di 99 formazioni maschili e di 71 femminili. C’è da dire che le prove di staffette hanno in parte scontato il momento troppo ravvicinato con il Golden Gala, dove nove formazioni maschili e altrettante femminili hanno corso la 4x100.


Peccato sia mancata ad Arezzo la staffetta SM45 dellATLETICA RIVIERA del BRENTA composta da Nicola ROSSI (1971), Ivano NICOLETTI (1979), Stefano CASTELLINI (1972) e Stefano BELLOTTO (1969) che il 26 maggio a Bussolengo nei C.D.S. Assoluti del Veneto ha fermato il cronometro nel sensazionale 44”34, record SM45, ma anche migliore dei record Fidal SM40 e SM35. 



DECATHLON (tot. 42)
SM35: non assegnato
SM40: 5.463 Valerio TERRENI (La Galla Pontedera Atl.)
SM45: 5.410 Giorgio BADIN (Trieste Atletica)
SM50: 6.070 Raffello BAITELLI (Atl. Valle Imagna)
SM55: 6.423 Marco MASTROLORENZI (Romatletica)
SM60: 8.202 Hubert INDRA (Suedtirol team Club)
SM65: 5.296 Antonio CASO (Atl. Vis Nova)
SM70: 3.658 Alessandro PREDONZAN (Trieste Atletica)
SM75: 5.517 Francesco BRUNI (Collection Atl. Sambendettese)
SM80: 4.635 Sergio VERONESI (Virtus Bologna)
SM85: 5.17 Ernesto MINOPOLI (Amatori Masters Novara)
EPTATHLON (tot. 12)
SF35: 3.856 Cristina PAGANELLI (Romatletica)
SF40: 4.243 Antonella GIULIVI (Vittorio Alfieri Asti)
SF45: 4.023 Gioia FERRARI (Assi Giglio Rosso)
SF50: 4.584 Barbara FERRARINI (Virtus Castenedolo)
SF55: 3.629 Francesca RICCI (Suedtirol Team Club)
SF60: non assegnato
SF65: non assegnato
SF70: 5.269 Ingeborg ZORZI (Sportclub Meran) 


10.000 Metri (tot. 57)
SM35: 32’54”77 Francesco MILELLA (Daunia Running)
SM40: 32’43”72 Rudy MAGAGNOLI (Discobolo Atl. Rovigo)
SM45: 33’15”30 Diego PAPOCCIA (Runners Team Colleferro)
SM50: 33’42”30 Francesco TURANO (Cosenza K42)
SM55: 37’07”29 Claudio FARAONI (Di Marco Sport)
SM60: 37’29”27 Giuseppe LAGRASTA (Pedone-Riccardi Bisceglie)
SM65: 40’24”48 Pasquale IEZZI (ASA Ascoli Piceno)
SM70: 40’22”54 Elio RUBIS (Dragonero)
SM75: 51’50”72 Pasquale DE VITA (Atl. 85 Faenza)


10.000 Metri (tot. 20)
SF35: 39’16”12 Denise TAPPATA’ (SEF Stamura Ancona)
SF40: 46’40”57 Simona GABRIELLI (Atl. Sestini Fiamme Verdi Ar)
SF45: 39’45”44 Cinzia ZUGNONI (CSI Morbegno)
SF50: 43’06”21 Paola IMPEDOVO (Pol. Univ. Foro Italico)
SF55: 44’04”53 Giuseppina SORRENTI (Romatletica)
SF60: 45’12”71 Antonella SASSI (GS il Fiorino)
SF65: non assegnato
SF70: 53’35”05 Liviana PICCOLO (Atl. Insieme Verona)


STAFFETTA 4x100 (tot. 24)
SM35: non assegnato
SM40: 44”80 ATL. VOLTERRA (Raspi. Lassi, Di Maio, Saraceno)
SM45: 47”46 LA FRATELLANZA 1874 (Di Leonardo, Nicotra, Guazzaloca, Barchi)
SM50: 46”95 ATL. PISTOIA (Canaccini, Romano, Barontini, Bianchi)
SM55: 50”02 ATL. VICENTINA (Grosso, Belotti, Vanzo, Ceola)
SM60: 52”09 VIRTUS ESTE (Dotto, Patron, Cavallini, Gallo)
SM65: 55”59 ASSI GIGLIO ROSSO (Falli, Rossi, Ferrini, Fattori)
SM70: 1’04”19 ATL. VICENTINA (Giacomazi, Rizzato, Lievore, Pansini)
SM75: 1’04”56 LIBERATLETICA (Scaringi, Armillei, Zadro, Pace)
STAFFETTA 4x100 (tot.18)
SF35: non assegnato
SF40: 54”00 ATHLON BASTIA (Rotini, Zuniga, Cimarelli, Cammarota)
SF45: 56”11 RUNNERS FOR EMERGENCY (Lombrado, Borscia, Menghini, Caravilli)
SF50: 57”09 ATL: SANTAMONICA MISANO (Gariboldi, Spadini, Barilli, Cermaria)
SF55: 57”56 ASSI GIGLIO ROSSO (Baggiani, Aldrovandi, Lanzini, Giannoni)
SF60: 1’01”70 LIBERATLETICA (Rafti, Ruggeri, Dinale, Stelori)


STAFFETTA SVEDESE (tot. 31)
SM35: 2’08”98 LA FRATELLANZA 1874 (Nicotra, Pradella, De Luca R., De Luca S.)
SM40: 2’06”13 TOSCANA ATL. FUTURA (Pancani, Salvadori, Benatti, Pratesi)
SM45: 2’13”40 LA FRATELLANZA 1874 (Guazzaloca, Barchi, Alquati, Bianchi)
SM50: 2’09”15 LIBERATLETICA (Leoni, Scarponi, Donnarumma, De Feo)
SM55: 2’23”11 VITTORI ALFIERI ASTI (Povero, Merlo, Li Santi, Amerio)
SM60: 2’25”69 S.E.F. MACERATA (Mallardi, Masi, Bugiardini, Tifi)
SM65: 2’32”88 ASSI GIGLIO ROSSO (Falli, Rossi, Fattori, Corsinovi)
SM70: 2’57”97 ATL. NOVESE (Minervini, La Camera, Dossena, Mocci)
SM75: 3’18”81 LIBERATLETICA (Armillei, Zadro, Scaringi, Pace)
SM80: 4’11”74 AMATORI MASTERS NOVARA (Nacca, Del Mastro, Corvetti, Carnevale)


STAFFETTA SVEDESE (tot. 23)
SF35: 2’38”92 POLISP. MONTECASSIANO (Camilletti, Caporaletti, Carnevali, Cerretani)
SF40: 2’41”54 ATHLON BASTIA (Zuniga, Cammarota, Vincenti-Gatti, Lanari)
SF45: 2’33”25 ASSI GIGLIO ROSSO (Ferrari, Biondi, Reali, Malatesti)
SF50: 2’49”15 ATL. INSIEME VERONA (Tavoso, Bellucio, Donatoni, Dell’Agnola)
SF55: 2’47”17 ASSI GIGLIO ROSSO (Giannoni, Lacava, Aldrovandi, Lanzini)
SF60: 3’01”79 LIBERATLETICA (Ruggieri, Simrak, Barletta, Stelori)


STAFFETTA 4x400 (tot. 19)
SM35: non assegnato
SM40: 3’48”64 ATL. OLBIA (Cubeddu, Derosas, Deianna, Lombradi)
SM45: 3’40”64 TOSCANA ATL. FUTURA (Salvadori, Pollicino, Benatti, Pratesi)
SM50: 3’48”31 LIBERATLETICA (Donnarumma, Scarponi, De Feo, Marku)
SM55: 4’12”11 VIRTUS ESTE (Cavallini, Cochrane, De Poli, Patron)
SM60: 4’18”85 S.E.F. MACERATA (Mandolesi, Bugiardini, Masi, Tifi)
SM65: 4’39”63 LIBEATLETICA (Palma, De Lucia, Vari-Inzucchi, Guardini)
SM70: 5’45”27 LIBEATLETICA (Chiesa, Tripedi, Pace, Verducchi)
SM85: 7’25”99 AMATORI MASTERS NOVARA (Battocchio, Carnevale, Corvetti, Nacca)


STAFFETTA 4x400 (tot. 14)
SF35: 4’47”13 Pol. MONTECASSIANO (Camilletti, Caporaletti, Carnevali, Cerretani)
SF40: 4’23”63 ASSI GIGLIO ROSSO (Biondi, Foschini, Reali, Malatesti)
SF45: 4’30”59 AMLETO MONTI (Inghes, Faustini, Pia, Rulli)
SF50: 4’48”35 G. SCAVO ATL. 2000 (Van Kampen, Era, Farruggia, De Renzi)
SF55: 4’42”13 ASSI GIGLIO ROSSO (Aldrovandi, Schob, Baggiani, Lanzini)
SF60: 5’14”78 LIBERATLETICA (Ruggieri, Barletta, Simrak, Stelori)


STAFFETTA 4x1.500 (tot. 25)
SM35: non assegnato
SM40: 17’57”53 S.E.F. STAMURA ANCONA (Gigli, Frezzotti, Del Buono, Pelusi)
SM45: 18’54”50 LA FRATELLANZA 1874 (Moracas, Alquati, Rizziello, Bianchi)
SM50: 18’48”72 SPORTIAMO TS (Mandich, Pagano, Leban, Spinelli-Barrile)
SM55: 20’09”87 ATL. VICENTINA (Pison, Pento, Giacomazzi, Palma)
SM60: 21’31”13 CAMBIASO RISSO RUNNING TEAM GE (Conti, De Martino, Ginanneschi, Deplano)
SM65: 23’44”77 POLICIANO AREZZO ATLETI (Sinatti, Lombradi, Scaglia, Lancellotti)
SM70: 23’59”80 ATL. NOVESE (Dossena, Mazzarello, Minervini, Mocci)
SM75: 32’05”52 ATL. MAMELI RAVENNA (Sirotti, Donatini, Vigna, Menghi)
SM85: 33’16”06 AMATORI MASTERS NOVARA (Nacca, Carnevale, Battocchio, Corvetti)


STAFFETTA 4x800 (tot. 16)
SF35: non assegnato
SF40: 10’40”12 S.E.F. STAMURA ANCONA (Tappatà, Santoni, Gambelli, Burini)
SF45: 10’37”21 ATLETICA dei GELSI (Giorgi, Praticò, Celestini, Tiselli)
SF50: 11’03”94 G, SCAVO 2000 ATL. (Farruggia, Era, Celletti, De Renzi)
SF55: 12’02”97 LIBEATLETICA (Saccucci, Simrak, Barletta, Huizing)