CARMELO RADO 3 RECORDS MONDIALI M85

Giornata memorabile quella di Carmelo RADO (04/08/1933, Atletica Ambrosiana) ai Campionati Marchigiani di Pentathlon Lanci, nelle pedane del campo di atletica di Ancona. Rado 5356L’Ercole dell’atletica master italiana è tornato a cimentarsi nel pentalanci dopo la prova del 2 settembre ad Aosta dove s’era impossessato del record mondiale della specialità M85 con 4.994 punti; stabilendo anche il record mondiale del lancio del martello con 37,80. Le performance di Aosta lo hanno lasciato insoddisfatto e per questo ha cercato quanto prima di riprovarci.

Ad Ancona RADO è partito subito con il piede giusto ritoccando il suo stesso record mondiale del martello portandolo a
38,39 (punti 1.268). Ha proseguito con 10,50 (punti 956) nel peso (record italiano M85 ad età compiuta), quindi 30,72 (punti 1.079) nel disco (anche questo record italiano M85 ad età compiuta) e a seguire 22,56 (punti 678) nel giavellotto.

Nell’ultima prova, quella del martello con maniglia corta, “Meo” è andato a caccia del record mondiale detenuto con 15,34 dal finnico ERICKSON, con questa sequenza: 15,24 – 15,39 –
16,65 (punti 1.261). Perciò il nuovo record con un progresso di 131 centimetri. Per un verso niente di sorprendente dato che RADO deteneva già il record mondiale della specialità M80 con 19,91 (risultato del 2013).

A fine gare la sua somma dei punti ottenuti nelle cinque prove è stata do
5.242 punti !!

Il suo appetito però non pare ancora saziato, perché prima della stagione 2018 outdoor andrà all’attacco del record mondiale M85 del lancio del disco ora fermo a 33,10.



...