OLIMPIA RIMINI E ROMATLETICA TORNANO A VINCERE IL C.D.S. MASTER

La 29esima edizione dei C.D.S. Master, disputato nel week-end trascorso a Modena, è stata segnata dal ritorno sul podio più alto per l’OLIMPIA AMATORI RIMINI (maschile) e la ROMATLETICA (femminile), l’accoppiata vincente già delle edizioni Olimpia Romatletica20182008, 2010, 2013 e 2014. L’OLIMPIA è riuscita nell’impresa d’interrompere il regno della VIRTUS CASTENEDOLO che s’era imposta nelle ultime tre edizioni. La squadra romagnola ha vinto nettamente con il punteggio storicamente più alto mai conseguito (1270) e anche con il differenziale maggiore rispetto alla seconda classificata, la VIRTUS a 1234,5 punti e quindi lontana ben 35,5 punti. Sul risultato della performance della VIRTUS hanno pesantemente inciso assenze, atleti fuori forma e l’incidente della 4x100. Ad ogni modo la vittoria dell’OLIMPIA è maturata grazie a 4 vittorie ed a numerosi piazzamenti pesanti: nei 100mt. con Vincenzo BARISCIANO (2° Giulio MORELLI); nel salto in alto con Marco SEGATEL (3° Lamberto BORANGA); nel salto in lungo con Gianni BECATTI (3° Demetrio BONELL-MORA); la staffetta 4x100 cat. SM60. Notevole anche il contributo del mezzofondista Giuseppe UGOLINI 2° negli 800 e 3° sui 1500 metri. Terza della classifica maschile è stata la squadra della società ospitante con 1226,5 punti, LA FRATELLANZA 1874, che così ha ottenuto il suo miglior piazzamento di sempre. A seguire 4° LIBERATLETICA con 1212,0 punti e 5° ATHLON BASTIA con 1205,5.
 

Ben altro andamento ha avuto la tenzone femminile con tre squadre che hanno messo in scena una competizione con finale da thriller. La speaker ha chiamato in ordine crescente: 3° SUEDTIROL TEAM CLUB con 1251,0 pt. ; eppoi 2° VIRTUS CASTENEDOLO con 1254,0 pt. …infine 1° con 1254,5 punti ROMATLETICA. Perciò tripudio per le pischelle romane e grande delusione per le gnare bresciane che hanno visto svanire per mezzo punto la possibilità di conquistare il loro terzo scudetto dopo quelli del 2015 e del 2017. Ma anche un poco di amarezza per le ragazze tirolesi a soli tre punti e mezzo dal sogno di bissare il titolo del 2016. In estrema sintesi bisogna dar atto che questo il CDS Master Femminile si sta dimostrando anno dopo anno molto avvincente e con varie squadre intercambiabili sul podio. Per completare la classifica di vertice va citata l’ATL. SANTAMICA MISANO al 4° posto (miglior piazzamento di sempre) con 1224 punti e al 5° posto la LIBERATLETICA (seconda dopo la Fase Regionale) con 1223 punti. Per inciso la “Capitana” Anna MICHELETTI con questo scudetto è arrivata a quota 12, conquistati nelle varie squadre vincenti di cui ha fatto parte.
 

Le due giornate di gare, grazie anche a condizioni meteo ideali hanno favorito diverse grandi prestazioni individuali e record memorabili. Il protagonista assoluto è stato Carmelo RADO (04/08/1933, Atl. Ambrosiana) che ha lasciato due sigilli indelebili sulla manifestazione: i records mondiali M85 del lancio del disco con 35,09 e quello del martello con 38,93. A seguire come valore tecnico dobbiamo collocare Antonio NACCA (16/12/1923, Amatori Masters Novara) ai records italiani SM95 ed agli age-records mondiali M94 degli 800 metri con 4’48”83 e dei 1500 metri con 10’10”58; più il suo contributo alla staffetta 4x400 SM85 della sua società al record italiano SM85 con 7’09”52 (anche record italiano SM80). NACCA è stato senza dubbio l’atleta più applaudito della manifestazione. A seguire Emma MAZZENGA (01/08/1933, Atl. Insieme Verona) che ha ritoccato il record europeo W85 dei 200 metri con 44”47.
 

Altri records sono stati conseguiti da Antonio MONTARULI (28/03/1948, Road Runners Club Milan) quello SM70 nei 200 ostacoli con 36”01; quello F65 ad età compiuta di Mariuccia QUILLERI (02/06/1953, Virtus Castenedolo) nei 100 metri in 15”25; quello outdoor dei 3000 metri SF70 con 14’28”19 per Liviana PICCOLO (15/06/1948, Atl. Insieme Verona). Eppoi è da segnalare il notevolissimo age-record M54 dei 400 metri con 53”38 di Alfonso DE FEO (15/09/1964, Liberatletica).
 

In coda si deve dar atto all’impagabile organizzazione de LA FRATELLANZA 1874 che ha senza dubbio gestito al meglio come mai prima questa complessa manifestazione di campionato Fidal: orari rispettati; regolamenti applicati nell’interpretazione più funzionale; segreteria efficiente; grande disponibilità di tutti gli addetti; anche un cerimoniale esaltato da speaker e dj che hanno contribuito a dare un tocco di festosità e giovanilismo. Perciò a loro va un grande grazie da tutto il mondo master. Con la speranza di tornare presto a Modena per altri campionati master.
 

CLASSIFICA MASCHILE 2018
1° - 1270,0 OLIMPIA AMATORI RIMINI
2° - 1234,5 ATL. VIRTUS CASTENEDOLO
3° - 1226,5 LA FRATELLANZA 1874 MO
4° - 1212,0 LIBERATLETICA RM
5° - 1205,5 ATHLON BASTIA
6° - 1186,5 ATL.VICENTINA
7° - 1182,0 ATL.BIOTEKNA MARCON
8° - 1172,0 ATL. AMBROSIANA
9° - 1165,0 ATL. RIVIERA del BRENTA
10° - 1151,0 ROMATLETICA
11° - 1150,5 TOSCANA ATL. FUTURA FI
12° - 1123,0 SUEDTIROL TEAM CLUB BZ
13° - 1117,5 ATLETICA PISTOIA
14° - 1110,5 ATL. VIS NOVA SA
15° - 1109,5 ATLETICA CANAVESANA
16° - 1107,0 DAINI CARATE BRIANZA
17° - 1093,5 ROAD RUNNERS CLUB MILANO
18° - 1085,5 C.U.S. GENOVA
19° - 1081,5 G. SCAVO 2000 ATL. RM
20° - 1078,5 AMSICORA CA
21° - 1074,5 AMATORI MASTERS NOVARA        
22° - 1056,0 DIL. PUNTESE S.G LA PUNTA CT
23° - 1056,0 VITTORIO ALFIERI ASTI
24° - 1050,0 VIRTUS ESTE
25° - 1028,5 RUNNING CLUB LE
26° - 1025,0 S.E.F. MACERATA
27° - 1008,0 TRIESTE ATLETICA
28° - 0972,5 ATLETICA S. CALVESI AO
 

CLASSIFICA FEMMINILE 2018
1° - 1254,5 ROMATLETICA
2° - 1254,0 ATL. VIRTUS CASTENEDOLO
3° - 1251,0 SUEDTIROL TEAM CLUB BZ
4° - 1224,0 ATL. SANTAMONICA MISANO
5° - 1223,0 LIBERATLETICA RM
6° - 1217,0 ASSI GIGLIO ROSSO FIRENZE
7° - 1217,0 TRIESTE ATLETICA
8° - 1207,0 EXPANDIA ATL. INSIEME VERONA
9° - 1182,0 ATL. AMBROSIANA
10° - 1167,5 C.U.S. SASSARI
11° - 1141,0 ATLETICA VARAZZE
12° - 1140,0 SPORTCLUB MERANO
13° - 1116,0 LA FRATELLANZA 1874 MO
14° - 1109,0 G. SCAVO 2000 ATL. RM
15° - 1105,0 ATLETICA SAN BIAGIO
16° - 1081,0 ACQUADELA BOLOGNA
17° - 1078,0 ATLETICA S. CALVESI AO
18° - 1076,5 VITTORIO ALFIERI ASTI
19° - 1075,0 ATLETICA DEI GELSI RM
20° - 1062,5 S.E.F. MACERATA
21° - 1057,0 ATLETICA LONATO
22° - 1044,0 ATL. VIS NOVA SA
23° - 1044,0 C.U.S. GENOVA
24° - 1042,5 ATLETICA PISTOIA
25° - 1040,0.ATHLON BASTIA
26° - 1015,5 SCUOLA DI ATL. LEGG. CT
27° - 0977,5 CUS PISA