TORINO 2009 – EUROINDOOR – GIORNO 1 – LUNGO DONNE

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

SALTO IN LUNGO DONNE

Qualificazioni

La russa Yelena Sokolova è la prima a qualificarsi per la finale (occorre 6.55), migliorando il personale con 6.71. Per l'azzurra Tania Vicenzino non inizia bene la gara: 6.13, seguito da un 6.10. Intanto c'è il primato nazionale per la slovena Nina Kolaric (6.67) e per l'irlandese Kelly Proper (6.59), bene anche l'estone Kivine con 6.66.
Al terzo turno è l'altra estone Ksenija Balta che migliora il record indoor del Paese baltico (possiede anche un 6.80 all'aperto), portandolo a 6.75 che è la miglior misura della mattinata ("Per me è stata una grossa sorpresa", ha detto).
Tania Vicenzino non va oltre 6.20 ed è comprensibilmente delusa: "Peccato, speravo di farcela. Mi ero già trovata bene su questa pedana agli Assoluti e anche negli allenamenti degli ultimi dieci giorni, ma oggi non avevo buone sensazioni, soprattutto nella fase centrale della rincorsa".
Si qualificano le tre russe (Sokolova, Kucherenko, Voykina), oltre alle due estoni e alla polacca Skibinska, che si aggiunge a Kolaric e Proper. L'irlandese è quindi l'unica finalista che non proviene dall'Europa dell'Est.

 

 

 

 

TORNA ALLA NEWS PRINCIPALE DEL GIORNO 1

LEGGI I RISULTATI DI QUESTA GARA IN TEMPO REALE SUL SITO EAA

fonte: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *