TORINO 2009 – EUROINDOOR – GIORNO 3 – 60 UOMINI

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

60 uomini

Finale

Falsa partenza di Simeon Williamson. Al secondo sparo, vince Dwain Chambers in 6.46, argento per Fabio Cerutti (6.56), bronzo a Emanuele Di Gregorio con lo stesso tempo, abbassando di quattro centesimi il primato personale. Due azzurri sul podio, era accaduto soltanto all'Euroindoor di Liévin '87. "Ci speravo e ci siamo riusciti", ha detto il torinese Cerutti. "L'attesa è stata un po' snervante, ma oggi mi sono espresso bene. Sono contento della mia prestazione, migliore rispetto alla semifinale di ieri. Se non avrò problemi fisici, posso far bene anche all'aperto, dove è possibile una semifinale individuale e la finale con la 4×100". Per Emanuele Di Gregorio, siciliano di Castellammare del Golfo, era la prima finale internazionale a 28 anni. "Ho realizzato un sogno e questo è un punto di inizio per una seconda parte di carriera, dopo tanti infortuni. Ho centrato una gara perfetta". L'oro di Chambers è stato accolto con i fischi soprattutto da parte dei britannici in tribuna, a causa delle varie vicissitudini di doping in cui il possente velocista è stato coinvolto.

 

TORNA ALLA NEWS PRINCIPALE DEL GIORNO 3

LEGGI I RISULTATI DI QUESTA GARA IN TEMPO REALE SUL SITO EAA

fonte: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *