CHECCHI STAR A SCHIO: 18.64 NEL PESO

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Grande prestazione di Cristiana Checchi nella quarta ed ultima prova del trofeo “Carla Sport”, svoltasi oggi nel mini-impianto indoor del centro tecnico federale di Schio (Vicenza). La venticinquenne atleta berica, allenata da Aldo Pedron, ha lanciato il peso a 18.64, migliorando di 97 centimetri il record personale (aveva un primato di 17.67 stabilito, sempre a Schio, il 18 gennaio) ed ottenendo il lasciapassare per i Mondiali al coperto di Birmingham (14-16 marzo).

Per la Checchi si tratta anche della terza prestazione italiana di tutti i tempi, dopo il 19.20 di Assunta Legnante e il 18.89 di Mara Rosolen. E proprio la primatista Legnante, fermatasi a 18 metri esatti, è la grande sconfitta della gara di Schio. In campo maschile, 19.06 di Sergio Mottin.

I risultati.
UOMINI. Seniores/promesse/juniores. Peso: 1. Sergio Mottin (FF.AA.) 19.06, 2. Daniele Tiozzo (Lib. Catania) 17.21, 3. Davide Carraro (Novatletica Città di Schio) 10.55. Lungo: 1. Christian Agrado (Lib. Mira) 5.57. Allievi. Lungo: 1. Davide Tessari (Lib. Mira) 5.30.

DONNE. Seniores/promesse/juniores. Peso: 1. Cristiana Checchi (Gs Atletica 2000) 18.64 (17.10; 18.64; N; 17.57; N; N), 2. Assunta Legnante (Camelot) 18.00, 3. Crnigoj Mojca (Slo) 15.69, 4. Stefania De Palma (FF.OO.) 14.62, 5. Silvia Dalla Piana (Sai Fondiaria) 12.20. Lungo: 1. Giovanna Franzon (Diciotto Schio) 5.66, 2. Sara Fabris (id.) 5.30. Allieve. Peso: 1. Elisa Martin (Bentegodi) 11.06.

fonte: Mauro Ferraro – addetto stampa Fidal Veneto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *