MANUELA LEVORATO RECORD A GENOVA

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Cade il record sui 200 indoor di Virna De Angeli del 1997: una splendida Manuela Levorato, a Genova ha stabilito il nuovo limite italiano portandolo a 23″14 (decima prestazione mondiale stagionale). Con Daniela Graglia alle calcagna, personale anche per lei in 23″54, la migliore velocista d'Italia si propone come una delle protagonista per il prossimo appuntamento internazionale di Birmingham.

Ottima prestazione anche per Torrieri che nel pomeriggio si è permesso il lusso di ritoccare il 20″81 della mattina stabilendo nel pomeriggio un significativo 20″78. Alle sue spalle Dacastello e Donati rispettivamente in 20″90 e 20″95. Sempre tra lgli uomini da segnalare un buon 7'50 di Lorenzo Perrone nei 3000 (minimo per i mondiali) e il 2.28 che ha garantito ad Andrea Bettinelli il titolo italiano indoor nella gara di salto in alto.

Tra le donne una favoritissima Martinez non ha avuto rivali nel triplo e si è accontentata di un discreto 14.46 mentre nel peso Cristiana Checci con 17.96 si è messa alle spalle tutte le altro concorrenti compresa la più quotata Assunta Legnante.

Entro la giornata di domani e con un'analisi più approfondita dei risultati di Genova, il settore tecnico nazionale comunicherà i nomi dei convocati per la rassegna iridata di Birmingham che si svolgerà tra due settimane.

fonte: Fidal

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *