IL SUDAFRICA MIGLIORA NEI 1500m

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

A Thekwini, in Sud Africa, Juan Van Deventer ha completato una splendida gara nei 1500m per il meeting finale della serie ABSA ieri 7 marzo. Nella stessa occasione il giovane Khotso Mokoena ha dimostrato di poter battersela alla pari con i migliori atleti del salto triplo africani, facendo anche segnare il record sudafricano junior.

Van Deventer, Graham Davidson e Johan Pretorius hanno tenuto gli spettatori del Kings Park Athletics Stadium con il fiato sospeso dando un magnifico spettacolo. La gara è stata aperta da Pretorius che nei primi 300m ha fatto segnare 38 secondi. Dopo 700m Davidson e Van Deventer hanno ricucito il divario e i tre sono passati ai 1100m con il tempo di 2:43 minuti. A 250m dall'arrivo Davidson ha attaccato cercando di lasciare i rivali indietro, ma Van Deventer ha fatto valere il suo passo più lungo ed ha guadagnato la testa a solo 30m dall'arrivo, andando a finire in 3:38.87, un record personale molto migliore del 3:42.10 ottenuto solo tre settimane fa a Stellenbosch.

Olivier Sanon, il Campione Africano di salto triplo originario del Burkina Faso, ha vinto la specialità con 16.46m, mentre Didier Tchalla (Togo) è arrivato solo terzo con 16.08m. La presenza di questi due campioni ha dato lo stimolo giusto al giovane Khotso Mokoena per battere il record sudafricano junior con un salto di 16.18m.

Nell'unico 400m ad ostacoli corso nella serie ABSA, la medaglia di bronzo olimpica Llewellyn Herbert ha dovuto tirar fuori tutta la sua esperienza per tenere testa a Ockert Cilliers e Ter De Villiers. Herbert ha concluso in 49.76, mentre Cillier e De Villiers rispettivamente 49.83 e 49.88.

Nei 3000m siepi Sivuyle Dlongwana (8:34.44) ha concluso davanti a alexander Motone (8:35.45), che l'aveva battuto due settimane a Stellenbosch.

(N.B. Tutti gli atleti, eccetto quelli la cui nazionalità è espressamente indicata, sono sudafricani)

RISULTATI MASCHILI

100m (-1.7)
1 Sherwin Vries 10.38
2 Mathew Quinn 10.54
3 Clinton Venter 10.61

100m B (-1.0)
1 Dean Wick 10.78
2 Maqhawe Maseko (Swaziland) 10.93
3 Justin Green 10.98

400m
1 Paul Gorries 46.23
2 Jopie van Oudtshoorn 46.93
3 Shaine Morrison 47.13

400m Ostacoli
1 Llewellyn Herbert 49.76
2 Ockert Cilliers 49.83
3 Ter de Villiers 49.88

1500m
1 Juan van Deventer 3:38.87 PB
2 Graham Davidson 3:38.95 PB
3 Johan Pretorius 3:39.17 PB
4 Warren Frey 3:42.43 PB
5 Francois Pretorius 3:44.27 PB

3000m Siepi
1 Sivuyile Dlongwana 8:34.44
2 Alexander Motone 8:35.45
3 Antony Godongwana 8:53.31
4 Sylvester Mohalakane 8:55.19
5 Mandla Maseko 8:57.95
6 Sandile Lembetha 8:59.51 PB

5000m
1 Hendrik Ramaala 13:43.12
2 Vincent Kutoane 13:47.47 PB 49.21
3 Samuel Sekompi 13:49.90
4 Enoch Skosana 13.53.02
5 Ruben Ramolefi 13:53.12 PB

Salto triplo
1 Oliver Sanon (Burkina Faso) 16.46 (+1.4)
2 Khotso Mokoena 16.18 (+1.4) Record sudafricano jr
3 Didier Tchalla (Togo) 16.08 (+0.9)

Giavellotto
1 Hardus Piennar 76.23
2 Frans Human 69.27
3 Gerbrandt Grobler 68.89

Disco
1 Frantz Kruger 62.43
2 Johannes van Wyk 58.05
3 Gareth Brown 41.76

Martello
1 Chris Harmse 74.56
2 Riaan Smit 65.60
3 Johan Harmse 56.65

4x100m
1 Squadra ABSA 39.51
2 Ospiti ASA 40.30
3 Selezione di ospiti 41.13

RISULTATI FEMMINILI

100m (-0.4)
1 Geraldine Pillay 11.67
2 Janice Josephs 11.68
3 Wendy Seegers 11.69

400m
1 Heide Seyerling-Quinn 51.91
2 Surita Febrraio 52.43
3 Fatima Bintou Fall (Senegal) 53.01

1500m
1 Rene Kalmer 4:14.37
2 Marlene Breytenbach 4:15.67
3 Irvette van Blerk 4:17.49 PB

Salto in alto
1 Hestrie Cloete 1.90
2 Merizca Gertenbach 1.85
3 Anika Smit 1.80

Disco
1 Valentina Ivanova (Russia) 60.30
2 Elizna Naude 56.90
3 Neelam Singh (India) 54.54
4 Harwant Kaur (India) 52.34

4x100m
1 Squadra ABSA 44.59

fonte: IAAF

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *