MARCO TORRIERI APRE I MONDIALI IN 20″78

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

E' cominciata questa mattina a Birmingham la nona edizione dei Campionati Mondiali Indoor. Subito in evidenza il velocista azzurro Marco Torrieri, che eguaglia il personale di 20″78 nei 200 e passa agevolmente il primo turno. Qualificazioni anche per Stefano Dacastello e Manuela Levorato, bene la Martinez nel triplo, subito fuori invece Paolo Dal Soglio.

Marco Torrieri si candida a grande protagonista azzurro di questa edizione dei Campionati Mondiali. Con una grande progressione e la chiusura in 20″78, primato personale indoor eguagliato, ha conquistato il terzo tempo di ammissione, e stasera (ore 17:11 locali) correrà nelle semifinali dei 200 metri. Si qualifica anche Stefano Dacastello, autore di un buon 21″29.

Nei 200 femminili c'era grande attesa per Manuela Levorato, che non delude e riesce a conquistare la qualificazione, seppur con un discreto 23″46 ed il decimo tempo di ammissione che le varrà, molto probabilmente, una corsia poco vantaggiosa in semifinale. Non ce l'ha fatta l'altra velocista azzurra Daniela Graglia, giunta al traguardo in 23″66 (terza in batteria).

Magdelin Martinez, l'italo-cubana fresca di primato italiano indoor nel salto triplo, riesce a conquistare la qualificazione alla finale grazie al ripescaggio (quinto posto nel suo gruppo) atterrando a 14,09 metri (serie: 14,09, 14,09, 14,07).

“Non so cosa stesse succedendo – ha commentato la Martinez – eravamo tutte lì a chiederci perché le misure fossero così corte, sta di fatto che sono andate fuori dalla finale atlete di grande livello. Io in particolare mi sono trovata indietro allo stacco, una cosa che non mi succede mai. Domani, comunque, sarà un'altra gara”.

Un po' di delusione per Paolo Dal Soglio, autore di tre lanci nulli in qualificazione nella gara del getto del peso. Questa sera saranno in gara altri azzurri: Edoardo Vallet nei 400 metri, Christian Neunhauserer negli 800, Christian Obrist e Salvatore Vincenti nei 1500, Andrea Bettinelli nell'alto, Giuseppe Gibilisco nell'asta e, tra le donne, Erica Marchetti nei 60 metri, Monica Niederstaetter e Maria Teresa Schutzmann nei 400.

I risultati completi di Birmingham sono visualizzabili in tempo reale dal sito della IAAF, all'indirizzo www.iaaf.org/WIC03/results/byDate.htmx.

fonte: FIDAL-IAAF

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *