DOPING, SOSPETTI PER LA RUMENA GABRIELA SZABO

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Gabriela Szabo, a suo tempo paladina alla lotta al doping (le polemiche degli anni scorsi nei confronti della russa Yegorova hanno fatto il giro del mondo), è sospettata a sua volta di doping.

Un suo conoscente è stato fermato in Francia al volante dell'autovettura
dell'atleta rumena mentre trasportava vari medicinali sospetti tra i quali l'Actovegin, una sostanza in grado di aumentare la capacità dei globuli rossi di trasportare ossigeno.

La Szabo avrebbe giustificato l'avvenimento affermando che i medicinali erano
destinati a Mihaela Botezan, una sua collega di nazionale in ritiro con lei sempre in Francia.

Per un altro caso di doping, la Iaaf ha confermato la squalifica di due anni alla mezzofondista greca Maria Tsirba che era risultata positiva ai controlli antidoping ai mondiali a Birmingham, le sostanze rinvenute nel suo sangue erano efedrina ed eritropoietina (EPO).

fonte: Podisti.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *