CDS JUN/PROM, IN SARDEGNA VINCE IL CUS CAGLIARI

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Cagliari – E’ stato il Cus Cagliari ad aggiudicarsi il campionato sardo di società maschile per le categorie juniores (18-19 anni) e promesse (20-21 anni) disputato lo scorso fine settimana a Nuoro. Con 12.500 punti la formazione universitaria ha preceduto Amsicora (12.142), Delogu Nuoro (10.259) e Atletica Oristano (7.794). In campo femminile nessuno sodalizio ha coperto il programma gare.

Tra i risultati individuali sono da segnalare quelli del sassarese Pietro Usai (Amsicora), che ha limato (sarebbe meglio dire “raspato”, vista la consistenza dei miglioramenti) i suoi primati personali sia nei 400 metri (47″70) che nei 200 metri (21″73). Nel giro di pista un applauso anche per Enrico Murgia (Amsicora), 48″45, mentre nei 200 metri anche Nicola Murroni (Delogu) è sceso sotto i 22″ netti (21″99). Sempre nei 200 metri, ma al femminile, la junior Emilia Carboni ha corso in 24″60, mentre il giorno prima si era imposta nei 100 metri in 12″45 con vento contrario (-1,1). Da segnalare Francesco Pianti (Amsicora), ancora oltre i 20 metri nel salto con l’asta (2,03) e la bella sfida – agonisticamente parlando – nei 100 metri maschili, letteralmente rallentati da una raffica di vento contrario.

La manifestazione era anche valida per la seconda fase del campionato di società assoluto. I risultati di Pietro Usai, permettono all’Amsicora di acchiappare qualche punto in più nella sua già preziosa classifica (già confermata la serie A, gruppo Argento), così come il 53″22 di Giorgio Rossu, all’esordio stagionale sulla distanza, nei 400 ostacoli. Questi i migliori risultati:

DONNE. 100 (v.: -1.1): Emilia Carboni (Amsicora) 12″45, Elisabetta Cabras (Amsicora) 12″64, Denise Raccis (Cus Cagliari) 12″75. 200 (v.: +1,2): Emilia Carboni (Amsicora) 24″60. 800: Roberta Salaris (Amsicora) 2’20″71. 1.500: Donatella Saiu (Futura Cagliari) 5’13″84. 3.000: Emanuela Manca (Amsicora) 10’18″42. Marcia km. 5: Cristina Tocco (Amsicora) 30’42″53. Alto: Emmanuela Caredda (Amsicora) 1,50. Asta: Francesca Lissia (Lib. Campidano Selargius) 3,00. Lungo: Laura Macciò (Cus Cagliari) 5,52 (+1.6). Triplo: Carlotta Mulas (Cus Casgliari) 11,74 (v.: +2,0). Peso: Donatella Foddis (Olimpia Bolotana) 10,08. Martello: Silvia Cabella (Atl. Oristano) 46,91. Staffetta 4×100: Amsicora (Cabras, Carboni, Dessì, Salis) 52″07.

UOMINI. 100 (v.: -2.7): Filippo Manca (Cus Cagliari) 11″21, Gavino Ruggiu (Amsicora) 11″27. 200 (v.: +1,0): Pietro Usai (Amsicora) 21″73, Nicola Murroni (Delogu Nuoro) 21″99. 400: Pietro Usai (Amsicora) 47″70, Enrico Murgia (Amsicora) 48″45, Daniele Floris (Cus Cagliari) 49″98. 800: Maurizio Angius (Studium et Stadium Sassari) 1’54″36, Fabrizio Farci (Cus Cagliari) 1’58″47. 1.500: Claudio Casula (Atl. Oristano) 4’03″04. 5.000: Matteo Piseddu (Cus Cagliari) 15’57″14. 110 hs (v.: -0.6): Ivano Ascedu (Cus Cagliari) 15″40. 400 hs: Giorgio Rossu (Amsicora) 53″22. 3.000 siepi: Fabio Corona (Cus Cagliari) 10’27″19. Lungo: Alessio Cubeddu (Delogu Nuoro) 6,61 (+0.10). Triplo: Roberto Contini (Amsicora) 13,85 (+1,3). Alto: Francesco Pianti (Amsicora) 2,03. Asta: Daniele Santelia (Atl. Oristano) 4,40. Peso kg. 6: Jascha Minniti (Cus Cagliari) 12,37. Peso kg. 7,260: Francesco Serra (Cus Sassari) 11,32. Disco: Pierpaolo Tomasi (Jolao Iglesias) 39,35. Disco kg. 2: Andrea Andreoli (Delogu Nuoro) 38,17. Giavellotto: Claudio Cava (Amsicora) 55,56, Flavio Stochino (Delogu Nuoro) 51,91. Martello kg. 6: Giovanni Zannola (Amsicora) 60,45. Staffetta 4×100: Amsicora (Ariu, Continu, Pianti, Carboni) 43″62. 4×400: Amsicora (Nieddu, Usai, Murgia, Vallascas) 3’22″44.

Risultati completi su www.fidalnet.it.

*******************************************************

Cagliari – Claudia Pinna (Cus Cagliari) e Alessandro Sale (Studium et Stadium sassari) si sono imposti sabato scorso nella CORRINUORO 2003, manifestazione di corsa su strada organizzata dal Circolo Sportivo Amatori Nuoro. La Pinna si è aggiudicata la gara su Marinella Curreli (Amsicora) e Patrizia Bassetto (Atl. Podistica San Gavino). Sale ha avuto la meglio su Riccardo de Venuto (Delogu Nuoro), Gavino Ortu (Atl. Ozieri) e Salvatore Orgiana (Delogu Nuoro). Questi i vincitori delle singole prove.

FEMMINILI. Amatori-Master 35: Mereu Monica (Sulcis Carbonia). Master 40: Liscia Maria Luisa (Atletica Guspini). Junior-Promesse-Senior: Pinna Claudia (Cus Cagliari).

MASCHILI. Junior-Promesse-Senior: Sale Alessandro (Studium et Stadium Sassari). Amatori: Bovio Nicola (Runners Team Omegna). Master 35: Onida Antonio (Ccrs Sorso); M40: Desogus Mauro (Futura Cagliari); M45: Desotgiu Giovanni (C.S. Atl. Amatori Nuoro); M50: Porcu Luigi (Podistica Amatori Olbia); M55: Magai Giovanni (Atletica Cortoghiana); M60: Azzena Aldo (Atletica San Giovanni Sassari); M70: Casula Antonio (Atletica San Giovanni Sassari); M75: Porcheddu Francesco (Atletica San Giovanni Sassari).

Risultati completi su www.fidalnet.it.

fonte: www.fidalsardegna.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *