CAMOSSI: BUON RIENTRO

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Dopo un delicato intervento alla caviglia sinistra, Paolo Camossi, il più forte triplista italiano di sempre, ha ripreso l'attività agonistica. L'ha fatto nella nativa Gorizia (ci è nato il 6 gennaio del 1974) con un buona prestazione nella gara di lungo srotolando la fettuccia fino a 7 metri e 27 centimetri. Il risultato è ben lontano dal suo personale di 8.16 fatto nel '98 a Padova ma lascia ben sperare per una ripresa veloce e significativa dell'atleta azzurro che nella stessa gara, nonostante una serie di 5 nulli consecutivi è riuscito comunque a sfiorare i 7.63 (misura ovviamente non ufficiale) dell'ultimo nullo millimetrico. Sta di fatto che questa è stata la gare delle prove, tant'è che Camossi ha sperimentato nuove rincorse, saltando con una scarpa da triplo e una da lungo; ha staccato con il piede operato, riportando comunque ottime sensazioni. A questo punto, compatibilmente con le esigenze organizzative, l'atleta potrebbe gareggiare a Napoli martedì sera e (se possibile) ad Avellino il 12 giugno.

fonte: Raul Leoni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *