POLE VAULT CHALLENGER, MARIANI VOLA A 5.60

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Vittorio Veneto incorona un azzurro. Maurilio Mauro Mariani ha vinto la prima tappa del Pole Vault Challenger, il prestigioso circuito di salto con l’asta in piazza organizzato da Sportimmagine con la collaborazione di alcune società di atletica leggera (a Vittorio Veneto, Gs Bechèr San Giacomo, Atletica Industriali Conegliano e Silca Ultralite).

Mariani si è imposto con l’ottima misura di 5.60, precedendo Nicola Tronca, fermatosi a 5.20, e una coppia formata da Matteo Rubbiani e il campione sloveno Jure Rovan (4.90).

Trent’anni, di Ascoli Piceno, cinque volte campione italiano assoluto (due all’aperto, nel 1999 e 2000, e tre al coperto, nel 1996, 1999 e 2003), Mariani è entrato in gara sulla misura di 5.20, superandola al terzo tentativo, quindi ha ottenuto 5.40 alla seconda prova e 5.60 alla prima. Poi ha inutilmente tentato i 5.80.

Su questa quota si è invece esibito, con successo, Vadim Strogalyov. L’atteso campione russo (5.85 di primato personale), incappato in una giornata storta, ha fallito la misura d’entrata a 5.40, ma, fuori gara, ha superato prima 5.60 e poi 5.80. Dando appuntamento agli appassionati per stasera, a Sacile (Pordenone), quando, presa confidenza con la pedana sopraelevata del Pole Vault Challenger, cercherà di riscattare la contraddittoria prova di Vittorio Veneto.

Dopo le due tappe inaugurali, il Pole Vault Challenger farà tappa in altre sei città: Aosta (12 luglio), Conegliano (25 luglio), Belluno (7 agosto), Jesolo (10 agosto), Treviso (6 settembre) e Milano (14 settembre).

La classifica della 1° prova del Pole Vault Challenger: 1. Maurilio Mauro Mariani (Carabinieri) 5.60, 2. Nicola Tronca (La Fratellanza 1874) 5.20, 3. Matteo Rubbiani (La Fratellanza 1874) e Jure Rovan (Slovenia) 4.90, 5. Mattia Cimolin (Bechèr San Giacomo), Roberto Durante (Quercia Marsilli) e Bosko Trisovic (Croazia) 4.50.

Per informazioni: Mauro Ferraro
Ufficio Stampa Pole Vault Challenger
Tel. 338-2103931 – E-mail: mau.fer@libero.it
www.sportimmagine.com

fonte: Ufficio Stampa Pole Vault Challenger

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *