C.I. JUNIOR/PROMESSE, MARUSSI DA RECORD

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Si è conclusa domenica l'edizione 2003 dei Campionati Italiani Individuali su pista per le categorie Juniores e Promesse. Nella prima giornata, grande primato italiano nel martello juniores per Massimo Marussi (76,70). Bene anche lo junior Stefano Anceschi (10″59 e 21″32) e la promessa Erica Marchetti (11″65) nella velocità.

Massimo Marussi, dell'Asa Ascoli Piceno, ha lanciato il martello da 6 chilogrammi a 76,70 metri, misura che migliora notevolmente il 73,14 che lo stesso Marussi aveva ottenuto il 24 maggio di quest'anno. La prestazione è di assoluto rilievo, e anche il miglior risultato europeo di un Under 20 con questo attrezzo (fino ad ora, il capolista era il croato Matko Tesija, con 75,95). Marussi, allenato da Nicola Silvaggi, aveva già stabilito il record di categoria lo scorso anno, quando aveva centrato la misura di 71,18.

Gli altri risultati di rilievo. Nella prima giornata, buone prestazioni anche per Gaetano Barone nei 100 Promesse (10″52), per Chiara Rosa nel peso Promesse con 16,37 mt e per Valentina Anniballi nel disco Juniores (46,59 mt).

Nella seconda giornata, ottima misura per Filippo Campioli nell'alto Promesse (2,20 metri), vittorie di rilievo anche per Stefano Aguzzi nei 400 metri under23 (46″80), per Daniela Reina (54.32) nella stessa specialità e per Giorgia Robaudo nei 2000 siepi (7:04.20, nuova migliore prestazione italiana Juniores).

Nella giornata conclusiva, il miglior risultato l'ha conseguito Simona Lamantia nel triplo Promesse, atterrando a 14,00 metri. Vittorie anche per Vincenza Calì nei 200 metri Promesse (24″31, 24″09 in batteria), per Lorenzo Perrone nei 1500 metri Promesse (3:44.15) e per Luca Bortolaso nei 400 ostacoli Promesse, che ritorna ad alti livelli chiudendo in 51″21.

fonte: FIDAL

ALLEGATO: grosseto13-15.06.03.zip (44 Kb)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *