MARE E MONTI A VADO LIGURE, BENE DACASTELLO

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Si è svolta ieri sera al campo Chittolina di Vado Ligure la prima giornata del Circuito Nazionale “Mare e Monti” (la seconda tappa si terrà al Sestriere il 19 luglio prossimo), organizzato dall’Universale Alba Docilia e dallo Sci Club Sestriere. Numerosa la partecipazione di atleti di tutte le categorie per un programma forse un po’ troppo fitto che, complice qualche pecca dell’organizzazione, ha causato forti ritardi sui tempi previsti.

Nonostante questo si sono riscontrati alcuni pregevoli risultati. Su tutti l’azzurro Stefano Decastello che, dopo aver vinto agevolmente i 100 in 10”61, si è imposto anche sui 200 con un grande rettilineo finale che gli è valso il tempo di 21”05.

Nei 3000 metri, vinti da Chiahoui Ridha in 8’17”0, da segnalare il terzo posto dell’allievo del CUS Genova Aziz Najelidrissi: il giovane atleta del Marocco ha chiuso la gara con il tempo 8’21”2, crono che potrebbe garantirgli la partecipazione ai prossimi mondiali allievi in programma in Canada.

Valentina Russo del Trionfo Ligure, recentemente medaglia di bronzo ai Campionati Italiani Juniores di Grosseto, si è aggiudicata i 400 femminili con il tempo di 57”04. Un’altra reduce dalla rassegna di Grosseto, Silvia Salis, neo campionessa italiana promesse di martello ha vinto la propria gara con un lancio di 52,54 metri. Sempre nei lanci bel risultato di Hannes Kirchler (Carabinieri) che si è aggiudicato il disco con la misura di 59,70.

Livio Sciandra dell’Aeronautica Militare ha fatto suoi gli 800 maschili con il tempo di 1’50”59, fra le donne si è invece imposta agevolmente Francesca Calcagno (Atletica Arcobaleno) con 2’14”23.
A livello giovanile da segnalare la facile doppietta 80-300 del cadetto Luca Pischedda (CFFS Cogoleto): 9”67 e 38”46 i rispettivi riscontri cronometrici.

fonte: AtleticaNET / JDN

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *