I MONDIALI APRONO CON UN RECORD DEL MONDO

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Miglior partenza per il mondiale francese non poteva esserci, questa mattina in occasione dell'assegnazione del primo oro, il marciatore ecuadoriano, ha fatto registrare la miglior prestazione mondiale sui 20 km di marcia. Il tempo di 1h 17' 21″ fatto registrare da Perez è di un solo secondo migliore del precedente record dello spagnolo Francisco Fernandez tuttavia ha un grande valore. Basta dire che questo risultato ha trascinato 12 dei primi 15 arrivati al loro personale o al loro personale stagionale. Di certo si è trattata della gara più veloce di sempre e di questo tutto il movimento della marcia ne riceverà grandi benefici.

Dietro Perez, per l'argento ha marciato proprio l'ex primatista mondiale, lo spagnolo Francisco Javier Fernandez in 1h18'00, terzo il russo Roman Rasskazov in 1h18'07 che in finale di gara ha “rubato” il bronzo al messicano Noe Hernández privando così il mondo della marcia latino-americana di un risultato di enorme prestigio.

Gli italiani a loro volta, pur non centrando alcuna medaglia ne posizioni di un certo valore, hanno fatto il loro dovere: Lorenzo Civallero, il primo degli azzurri ha marciato a tempo di personale in 1h20'34 finendo all'undicesimo posto. Bene anche Michele Didoni finito sedicesimo al personale stagionale con 1h21'23, meno bene ma di certo ampiamente sufficiente la gara di Alessandro Gandellini che si è classificato 21° con 1h24'45.

Ricordiamo ai lettori di Atleticanet che tutti i risultati in tempo reale del nono mondiale di Atletica Leggera, sono consultabili all'indirizzo http://www.iaaf.org/WCH03/results/byEvent.html

fonte: AtleticaNET

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *