NIENTE STRADA PER GEBRE

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Dalla sua casa ad Adis Abeba il pluricampione mondiale nonché due volte primatista olimpico Haile Gebrselassie, dopo il formidabile tempo di 26:29.22 dello scorso 5 Settembre a Bruxelles, ha annunciato i suoi obiettivi per la prossima stagione. A sorpresa l’etiope ha fatto sapere che tra le gare invernali non saranno comprese manifestazioni su strada; in questo modo si potrà concentrare meglio sui Campionati Mondiali Indoor che si terranno a Budapest dal 5 al 7 Marzo 2004, dove cercherà di difendere il titolo sui 3000m.
Tra gli obiettivi di Gebre, detentore tra l’altro dei primati mondiali sui 5000m e 10000m, non poteva mancare quello di centrare il terzo oro olimpico nei 10000m. Infatti, nonostante abbia sottolineato la sua soddisfazione per quanto fatto nella sua carriera, non ha potuto negare una forte ambizione per l’impresa che mai è riuscita in passato.
Nell’intervista non è mancato un commento alla ottima prestazione del suo amico Paul Tergat nella maratona di Berlino, per il quale Gebrselassie si è dichiarato molto contento, concludendo con la speranza che presto si arrivi ad abbattere lo storico muro delle 2 ore che prima della prestazione del keniano sembrava irrangiungibile.

fonte: IAAF

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *