JELAGAT, ANCORA UN TRIONFO TARGATO CONEGLIANO

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Prima Venezia, poi Milano. Anne Kibor Jelagat non si ferma più. La maratoneta kenyana dell’Atletica Industriali Conegliano ha trionfato anche all’ombra della Madonnina, bissando, a 35 di giorni di distanza, il successo ottenuto in Laguna.

Una doppietta che ha del sensazionale. Il 26 ottobre la Jelagat aveva conquistato la 18° Venicemarathon, portando il suo primato a 2h30’17”, un minuto meglio di quanto realizzato in primavera, vincendo la maratona di Praga.

E ieri, nella Milano City Marathon, la kenyana di maglia trevigiana si è ulteriormente migliorata, scendendo a 2h29’23” e sconfiggendo l’azzurra Rosalba Console, staccata di 1’33”. Per la Jelagat, classe 1969, mamma di due bambine, si tratta del terzo successo del 2003.

La kenyana era approdata all’Atletica Industriali proprio alla vigilia della vittoria ottenuta alla maratona di Praga. La società coneglianese è ora in procinto di rinnovarle il tesseramento per il 2004, nella prospettiva di una possibile partecipazione alla Treviso Marathon, del 14 marzo.

fonte: addetto stampa Atl. Industriali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *