TENCAROLA, ANCORA UNA CAMPESTRE DI MARCA

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Ancora loro. L’imbattibile coppia trevigiana di tanti cross veneti si è riproposta oggi a Tencarola di Selvazzano Dentro, in occasione della quarta ed ultima prova della rassegna regionale assoluta di società. Sui prati padovani gli uomini del Gs Bechèr e le donne dell’Atletica Industriali hanno completato l’opera iniziata nelle prime tre prove di club, svoltesi lo scorso inverno, conquistando gli ennesimi titoli assoluti.

Per i sangiacomesi di tratta dell’undicesimo alloro consecutivo, per le coneglianesi dell’ottavo negli ultimi nove anni. Alle spalle del Gs Bechèr, salito sul gradino più alto del podio individuale con Gianluca Baratto (cross lungo) e Diego Avon (juniores), si è piazzata l’Assindustria Rovigo che in volata ha preceduto un’altra formazione trevigiana, l’Atletica Gagno Ponzano (dominio di Paolo Zanatta nel cross corto).

In campo femminile, gradini meno nobili del podio per la Vis Abano, seconda, e l’Ana Feltre, terza. L’Audace Noale si è aggiudicata il trofeo “Città di Selvazzano” (miglior punteggio complessivo di giornata), precedendo il Gs Bechèr e l’Assindustria Rovigo. Da segnalare, a livello individuale, anche due presenze eccellenti: Silvia Sommaggio, vincitrice nel cross lungo davanti a Giovanna Arici, e l’ottocentista Andrea Longo, ottavo nella prova corta. Prossimi appuntamenti per il cross veneto, il 6 gennaio con la gara nazionale di Vittorio Veneto (Treviso), e l’11 a Settimo di Pescantina (Verona), con la prima prova del campionato regionale 2004.

Le classifiche.
UOMINI. Seniores/promesse cross lungo (8 km): 1. Gianluca Baratto (Bechèr S. Giacomo) 25’39”, 2. Manuel Da Col (Tuvia Interlozzo) 26’06”, 3. Said El Bouhali (Cus Padova) 26’25”, 4. Marco Canistri (Tuvia Interlozzo) 26’33”, 5. Giulio Muzzolon (Cus Padova) 26’39”, 6. Paolo Negrini (Assindustria Rovigo) 26’47”. Società (di giornata): 1. Assindustria Rovigo 332, 2. Gagno Ponzano 187, 3. Tuvia Interlozzo 96. Seniores/promesse cross corto. (4 km): 1. Paolo Zanatta (Gagno Ponzano) 12’48”, 2. Lucio Sacchet (Bechèr S. Giacomo) 12’54”, 3. Diego Gaspari (Assindustria Pd) 12’56”, 4. Pietro Bernardoni (Assindustria Pd), 5. Massimiliano Corso (Bechèr S. Giacomo), 6. Francesco Molina (Assindustria Pd)… 8. Andrea Longo (Fiamme Oro) 13’22”. Società (di giornata): 1. Bechèr S. Giacomo 110, 2. Assindustria Pd 80, 3. Gagno Ponzano 49. Juniores (5 km): 1. Diego Avon (Bechèr S. Giacomo) 17’01”, 2. Nicola Spada (Dolomiti Bl) 17’13”, 3. Gabriele Fantasia (Gagno Ponzano) 17’16”, 4. Marco Carpin (Audace Noale), 5. Elia Costa (Gs Quantin), 6. Stefano Bullo (Audace Noale). Società (di giornata): 1. Dolomiti Bl 135, 2. Audace Noale 135, 3. Bechèr 90. Allievi (3 km): 1. Antonio Garavello (Cus Padova) 9’06”, 2. Luca Solone (Audace Noale) 9’15”, 3. Michael Casolin (Novatl. Schio) 9’17”, 4. Mattia Picello (Vis Abano), 5. Matteo Rossetto (Audace Noale), 6. Daniele Zuin (Vis Abano). Società (di giornata): 1. Audace Noale 244, 2. Bechèr S. Giacomo 115, 3. Vis Abano 92. Società (generale di giornata): 1. Audace Noale 379, 2. Bechèr S. Giacomo 365, 3. Assindustria Rovigo 364. Società (finale): 1. Bechèr S. Giacomo 2.182, 2. Assindustria Rovigo 1.570, 3. Gagno Ponzano 1.563, 4. Noale 1.405, 5. Assindustria Pd 900, 6. Cus Padova 886.

DONNE. Seniores/promesse cross lungo (5 km): 1. Silvia Sommaggio (Asi Veneto) 18’09”, 2. Giovanna Arici (Assindustria Pd) 19’16”, 3. Elena Casaro (Industriali Conegliano) 20’08”, 4. Emily Tommasi (Asi Veneto), 5. Laura Galiazzo (Asi Veneto), 6. Marica Caccin (Assindustria Pd). Società (di giornata): 1. Asi Veneto 83, 2. Assindustria Pd 54, 3. Industriali Conegliano 52. Seniores/promesse cross corto (2,5 km): 1. Grazia Tison (Assindustria Pd) 9’51”, 2. Elena Tognato (Lib. Padova) 10’01”, 3. Alice Baldan (Assindustria Pd) 10’05”, 4. Pilar Giacomello (Asi Veneto), 5. Marta Zanon (Gs Quantin), 6. Rita Siviero (Vis Abano). Società (di giornata): 1. Assindustria Pd 28, 2. Asi Veneto 21, 3. Lib. Padova 14. Juniores (2,5 km): 1. Valentina Bernasconi (S. Giacomo Banca della Marca) 10’13”, 2. Roberta Tognon (Vis Abano) 10’31”, 3. Sara Petris (Assindustria Pd) 10’45”, 4. Giulia Zulian (Asi Veneto), 5. Tania Fiorese (Asi Veneto), 6. Valentina Viel (Industriali). Società (di giornata): 1. Asi Veneto 53, 2. S. Giacomo Banca della Marca 30, 3. Vis Abano 29. Allieve (2,5 km): 1. Giada Mele (Vis Abano) 10’08”, 2. Maura Pellizzari (Vis Abano) 10’25”, 3. Marianna Martelli (Cus Padova) 10’33”, 4. Elisa Gullo (Ana Feltre), 5. Elisa Forestan (Vis Abano), 6. Erika Zaramella (Cus Padova). Società (di giornata): 1. Ana Feltre 134, 2. Vis Abano 106, 3. Cus Padova 53. Società (generale di giornata): 1. Asi Veneto 157, 2. Vis Abano 145, 3. Ana Feltre 134. Società (finale): 1. Industriali Conegliano 732, 2. Vis Abano 531, 3. Ana Feltre 384, 4. Asi Veneto 376, 5. Assindustria Pd 330, 6. S. Giacomo Banca della Marca 266.
Trofeo giovanile interprovinciale Libertas. Classifiche Maschili. Cadetti (2 km): 1. Giona Fantin (Audace Noale), 2. Mattia Aggujaro (Cus Padova), 3. Matteo Bruschi (Assindustria Rovigo). Ragazzi (1,5 km): 1. Francesco Cappellin (Piombino Dese), 2. Alessandro Sgarabotto (Fiamme Oro), 3. Mohammed El Bouhali (Borgoforte Arzergrande). Esordienti (600 m): 1. Enrico Piga (Assindustria Rovigo), 2. Nadir Benzagoui (Borgoforte Arzergrande), 3. Edoardo Fusaro (Piombino Dese). Femminili. Cadette (1,5 km): 1. Serena Poser (Nuova S. Giacomo), 2. Giorgia Piccolotto (Cus Venezia), 3. Giovanna Epis (Runners Murano). Ragazze (1 km): 1. Elena Tosi (Runners Murano), 2. Natasha Campana (Vimar Marostica), 3. Giulia Sartori (Piombino Dese). Esordienti (600 m): 1. Camilla Zanon (Lib. Mira), 2. Chiara Zaetta (Ana Feltre), 3. Maddalena Bressan (Vis Abano).

fonte: Mauro Ferraro, addetto stampa Fidal Veneto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *