CROSS DELLA VALLAGARINA

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Mancano circa due settimane all’appuntamento con il “Cross della Vallagarina”, che domenica 18 gennaio vivrà la sua edizione numero 27. La gara organizzata a Villa Lagarina dall’U.S. Quercia è diventata ormai una classica nel panorama della corsa campestre in Italia, preceduta per anzianità e valore tecnico soltanto dall’antica “Cinque Mulini” e dal “Campaccio”.
Proprio nei giorni scorsi è arrivato un riconoscimento importante da parte della Fidal, la Federazione italiana di atletica: l’assegnazione a Villa Lagarina dei campionati italiani individuali assoluti di cross per l’anno 2005 (data probabile l’ultima domenica di febbraio).
Sull’onda dell’entusiasmo per questa assegnazione, gli organizzatori dell’U.S. Quercia, con il supporto dell’Amministrazione comunale di Villa Lagarina, stanno lavorando all’edizione del 18 gennaio. Il “Cross della Vallagarina” è stato confernato nel circuito della Eaa, la Federazione europea di atletica.
Dopo qualche edizione su tracciato ridotto, la gara tornerà a svolgersi sul tracciato completo dello spettacolare circuito dei “Giardini”, ricavato nei vigneti circostanti al campo sportivo comunale di Villa Lagarina.
Il programma prevede gare per tutte le categorie giovanili ed amatoriali, ma il clou sarà rappresentato ancora una volta dalle gare internazionali, maschili e femminili. Adesioni importanti stanno arrivando da atleti italiani e stranieri, che vogliono inserire il loro nome in un albo d’oro prestigioso, ricco di personaggi di primissimo piano dell’atletica italiana e mondiale. Basti pensare in campo italiano a Gelindo Bordin, Gabriella Dorio, Francesco Panetta, Roberta Brunet e fra gli stranieri tanti keniani medagliato olimpici e mondiali. Lo scorso anno è arrivato l’ucraino Sergey Lebid, pluricampione europeo, ad interrompere la supremazia africana.
Le gare avranno inizio alle ore 12 con le prove giovanili e si entrerà nel vivo delle gare assolute alle ore 14.
“Il Cross della Vallagarina”, come ormai avviene da una ventina d’anni, verrà trasmesso in registrata sulle reti nazionali della Rai.
Cassa Rurtale di Rovereto, affiancata dalle Cassa Centrale e dalle Casse Rurali della Vallagarina, sarà ancora lo sponsor principale, assieme a Marsilli, Alfeo Festi, Marangoni, Rigoni Sport e Asics, Alpikom, Madaschi.

fonte: U.S. Quercia Marsili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *