LA MAGGI ASSOLTA DALL’ACCUSA DI DOPING

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

La brasiliana Maureen Higa-Maggi, specialista nel salto in lungo, è stata assolta dal Tribunale superiore dello sport brasiliano e potrà quindi tornare alle gare già nei prossimi giorni. Sulla lunghista sudamericana, infatti, pendeva una squalifica di due anni, inflittale dalla Federazione Brasiliana dopo che lo scorso 14 giugno nel campione ‘A’ delle sue urine fu trovata la presenza di uno steroide anabolizzante, confermata poi dalle controanalisi sul campione ‘B’.
La Maggi aveva asserito da subito di aver assunto a sua insaputa la sostanza incriminata attraverso la pelle, poiché contenuta in una crema depilatoria.
La decisione del Tribunale, però, attende di essere ratificata dalla Federazione Internazionale e per l’atleta si aprirebbe uno spiraglio sulla partecipazione ai prossimi Giochi Olimpici di Atene.

fonte: sport.libero.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *