CROSS, VIGONZA INCORONA I “MAGNIFICI QUATTRO”

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Vigonza rimescola le carte, dopo il debutto di Pescantina. La seconda prova del campionato veneto assoluto di cross, sui prati padovani, ha confermato la supremazia del Bechèr San Giacomo, sempre più leader in campo maschile, riscrivendo però una parte delle gerarchie delineatesi due settimane fa a Pescantina. In campo femminile la vittoria di tappa è andata all’Asi Veneto, che in classifica generale ha superato le veronesi dell’Insieme New Foods ed avvicinato la Industriali Conegliano.

Le trevigiane restano prime, ma la concorrenza sembra più pericolosa che in passato: il titolo verrà assegnato al fotofinish. Tra i singoli, secondo successo di campionato per quattro atleti: Gianluca Baratto (cross lungo), Diego Avon (juniores), Pietro Molfetta (allievi) e Silvia Sommaggio (cross corto, ma a Pescantina si era imposta nel lungo). Il corto maschile e il lungo femminile sono andati a due poliziotti, Angelo Giardiello e Serenella Sbrissa; Chiara Lionzo ha vinto tra le juniores e Giada Mele tra le allieve.

La terza prova del campionato veneto assoluto, valida per i titoli individuali, si disputerà il 22 febbraio a Santa Maria di Sala (Venezia). In quella data era prevista, a Marostica, la terza prova del campionato giovanile, ma la manifestazione è stata anticipata di una settimana (si svolgerà, quindi, il 15 febbraio) per evitare la concomitanza tra il cross di Santa Maria di Sala e la maratonina di Vittorio Veneto.

Le classifiche.
UOMINI. Seniores/promesse, cross lungo (8 km): 1. Gianluca Baratto (Bechèr S. Giacomo) 23’53”, 2. Adriano Brentegani (Insieme New Foods) 24’03”, 3. Moahmmed Chouqrati (Bechèr S. Giacomo) 24’11”, 4. Luca Merighi (Fiamme Oro) 24’15”, 5. Piergiorgio Cazzavillan (Lib. Pd), 6. Davide Longhin (Lib. Mirano) 24’22”. Società (di giornata): 1. Assindustria Rovigo 254, 2. Insieme New Foods 190, 3. Bechèr S. Giacomo 171. Seniores/promesse, cross corto (4 km): 1. Angelo Giardiello (Fiamme Oro) 11’21”, 2. Pietro Bernardoni (Assindustria Pd), 11’25”, 3. Lucio Sacchet (Bechèr S. Giacomo) 11’26”, 4. Manuel Dalla Brida (Assindustria Pd) 11’39”, 5. Paolo Zanatta (Gagno Ponzano) 11’42”, 6. Francesco Molina (Assindustria Pd) 11’44”. Società (di giornata): 1. Assindustria Pd 82, 2. Gagno Ponzano 81, 3. Insieme New Foods 77. Juniores (6 km): 1. Diego Avon (Bechèr S. Giacomo) 18’16”, 2. Alberto Luccato (Assindustria Pd) 18’25”, 3. Luca Solone (Audace Noale) 18’31”, 4. Abdoulla Bamoussa (S. Giacomo Banca della Marca) 18’33”, 5. Gabriele Fantasia (Gagno Ponzano) 18’35”, 6. Alberto Casadei (Bechèr S. Giacomo) 18’38”. Società (di giornata): 1. Bechèr S. Giacomo 217, 2. Audace Noale 217, 3. Dolomiti Bl 130. Allievi (4 km): 1. Pietro Molfetta (Caprioli S. Vito) 11’54”, 2. Michael Casolin (Novatletica Schio) 11’56”, 3. Antonio Garavello (Cus Pd) 12’04”, 4. Matteo Rossetto (Audace Noale) 12’30”, 5. Nicola Cecchini (Atl. Mogliano) 12’40”, 6. Matteo Marchioni (S. Giacomo Banca della Marca) 12’51”. Società (di giornata): 1. Bechèr S. Giacomo 206, 2. Ana Feltre 171, 3. S. Giacomo Banca della Marca 149. Società (generale di giornata): 1. Bechèr S. Giacomo 652, 2. Assindustria Rovigo 332, 3. Audace Noale 317. Gare giovanili di contorno. 29° trofeo Libertas. Cadetti: 1. Mattia Aggujaro (Cus Pd), 2. Davide Fiume (Audace Noale), 3. Francesco Mazzolin (Audace Noale). Ragazzi: 1. Simone Bertin (Anguillara), 2. Riccardo Garavello (Cus Padova), 3. Alessandro Sgarabotto (Fiamme Oro). Esordienti: 1. Jacopo Lahbi (Atl. Mogliano), 2. Tobia Lahbi (Atl. Mogliano), 3. Edoardo Tabarin (Cus Pd).

DONNE. Seniores/promesse, cross lungo (6 km): 1. Serenella Sbrissa (Fiamme Oro) 20’10”, 2. Martina Malquori (Fiamme Oro) 20’15”, 3. Sonia Lopes (Insieme New Foods) 20’43”, 4. Nadia Dandolo (Asi Veneto), 5. Daniela Perusi (Insieme New Foods), 6. Stefania Disconzi (Insieme New Foods). Società (di giornata): 1. Insieme New Foods 103, 2. Asi Veneto 70, 3. Fiamme Oro 59. Seniores/promesse, cross corto (3 km): 1. Silvia Sommaggio (Asi Veneto) 10’00”, 2. Michela Zorzanello (Vicentina) 10’37”, 3. Alice Baldan (Assindustria Pd) 10’46”, 4. Elena Tognato (Lib. Padova) 10’49”, 5. Francesca Smiderle (Novatletica Schio) 10’50”, 6. Licia Dall’Agnola (Insieme New Foods) 10’53”. Società (di giornata): 1. Vicentina 31, 2. Asi Veneto 28, 3. Assindustria Sport Pd 14. Juniores (3 km): 1. Chiara Lionzo (Montecchio Precalcino) 10’54”, 2. Ilaria Benetti (Insieme New Foods) 10’56”, 3. Roberta Tognon (Asi Veneto) 11’23”, 4. Alice Cabianca (Industriali Conegliano) 11’40”, 5. Erika Zaramella (Cus Padova) 11’45”, 6. Elisa Gullo (Dolomiti Bl) 11’51”. Società (di giornata): 1. Dolomiti Bl 77, 2. Asi Veneto 74, 3. Industriali Conegliano 73. Allieve (3 km): 1. Giada Mele (Vis Abano) 10’58”, 2. Chiara Toffoli (Assindustria Pd) 10’59”, 3. Giulia Ferrazzi (G.A. Bassano) 11’07”, 4. Giovanna Epis (Venezia Runners Murano) 11’13”, 5. Lalla Pilar Gallonetto (Industriali Conegliano) 11’32”, 6. Arianna Mondin (Villanova Sernaglia) 11’37”. Società (di giornata): 1. Vis Abano 98, 2. Villanova Sernaglia 44, 3. Jesolo Turismo 42. Società (generale di giornata): 1. Asi Veneto 241, 2. Industriali Conegliano 223, 3. Insieme New Foods 200. Gare giovanili di contorno. 29° trofeo Libertas. Cadette: 1. Beatrice Voltolina (Venezia Runners Murano), 2. Roberta Casson (Anguillara), 3. Elena Tosi (Venezia Runners Murano). Ragazze: 1. Giulia Sartori (Piombino Dese), 2. Sara Legdani (Anguillara), 3. Irene Piantella (Ist. Comprensivo Vigodarzere). Esordienti: 1. Sara Magnetti (Audace Noale), 2. Chiara Fusaro (Piombino Dese), 3. Elena Guidolin (Piombino Dese).

fonte: Ufficio Stampa Fidal Veneto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *