INDOOR, BENE FANTONI E CAPRIATA NEI 60 A BRA

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Bra (Cn) 25 gennaio. Smantellata la pista del Palavela di Torino, per praticare un minimo di attività Indoor in Piemonte, è rimasta la sola struttura del Palazzetto dello Sport di Bra con un rettilineo a cinque corsie per gare di velocità ed ostacoli. Ottima la partecipazione nella seconda riunione stagionale di domenica 25 gennaio, 115 atleti e risultati di prestigio come la vittoria del velocista di colore Koura Kaba Fantoni (Fiamme Gialle Ostia) 6.92 sui 60 piani e di Elena Capriata (Fondiaria Sai Roma) 7.72.

Alla manifestazione braidese hanno preso parte tredici atleti della Ribes Informatica Atletica Canavesana che hanno così fatto l’esordio stagionale. Bene lo Junior rivarolese Tommaso Bertotti, allenato dal tecncico Leo Bellan, qualificatosi per la finalina dei 60 piani e decimo assoluto con il tempo di 7.51. In finale anche la neo Alllieva della Canavesana Sara Gassino. La montaltese si è piazzata al settimo posto correndo la finalina dei 60 in 8.84 dopo aver corso la batteria in 8.80.

Esordio positivo nella categoria Juniores per l’eporediese Greta D’angelo di poco fuori dalla finale dei secondi. Nella categoria Allieve altro esordio con la maglia della Ribes Informatica per la volpianese Francesca Camoletto, terza nella finale dei 60 ostacoli. Si è dimostrato già in buona forma il castellamontese Gianpietro Madonna, Master 50, che ha corso i 60 nel tempo di 8.23. Risultati Ribes Informatica, Allieve 60 hs: 3. Francesca Camoletto 10.76 in batteria e 11.11 in finale; 60 piani Allieve: 7. Sara Gassino 8.84 (8.80 in batteria); 60 piani A/J/P/S femminile: Greta D’Angelo 8.62, Michela Paluello 8.96, Francesca Piovera 9.10, Giulia Ghisellini 9.60; 60 J/P/S maschile: 10. Tommaso Bertotti 7.51 (7.52 in batt.), Alessio Conto 8.06, Alessandro Bonome 8.09, Alessandro Battaglio 8.10, Marco Figliuolo 8.13, Gianpietro Madonna 8.23.

Ivrea 26 gennaio. Domenica 1 febbraio a Ciriè si correrà la seconda prova del Trofeo Piemonte di Cross, gara valevole per la seconda e decisiva prova del campionato di società assoluto e terza prova del campionato canavesano. Ad organizzare la manifestazione la Nuova Atletica Ciriè di Lucio Danza. La Ribes Informatica Atletica Canavesana si presenta all’appuntamento con la squadra maschile assoluta nel Cross Corto. Dopo la prima prova di Spinetta Marengo i canavesani occupano la setitma posizione a 16 punti dalla quarta posizione utile per la qualificazione della finale nazionale di Roma. Il quartetto composto da Rosario Baratono, Gabriele Polcari, Daniele Gallon e Mauro Pastore tenterà l’impresa della qualificazione già ottenuta nella passata stagione.

fonte: Atletica Canavesana Ribes Informatica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *