CUBANI PRONTI PER LA STAGIONE INDOOR

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Ivan Pedroso e Anier Garcia hanno annunciato il rientro alle competizioni per i prossimi campionati mondiali indoor (Budapest 5-7 marzo), dopo un 2003 afflitto da infortuni e rendimento non eccelso, specie durante la stagione open. Li ricordiamo infatti entrambi sul secondo gradino del podio agli scorsi mondiali indoor ma i loro risultati si fermarono li'.
Pedroso ha dichiarato che l’obiettivo principale della stagione ovviamente sono le Olimpiadi ma non gli dispiacerebbe agguantare il suo 10° titolo mondiale: nella sua straordinaria carriera ne ha gia’ vinti 5 indoor e 4 outdoor. Il suo allenatore Milan Matos si e’ dichiarato fiducioso che gia’ nella stagione invernale il suo atleta possa raggiungere gli 8,30 –8,40 m.

Il ritorno alle gare di Garcia era invece previsto per il 31 gennaio a Stoccarda (per la cronaca la gara e’ stata vinta comunque da un cubano, il campione pan Americano Yunier Hernandez), ma l’ostacolista cubano ha rimandato l’esordio. Il suo allenatore assicura comunque che i mondiali indoor sono una tappa fondamentale dell’iter di preparazione di Garcia per le Olimpiadi, cosi’ come lo sono per tutta la squadra cubana di 15 elementi, che partecipera’ alla competizione iridata di Budapest.
Osservato speciale sara’ anche il triplista Yoandri Betanzos, annunciato in grande forma dopo aver recentemente migliorato il suo personale sui nove balzi (17,10 m). Il 21enne saltatore non si nasconde e si aspetta misure intorno ai 17,50 m per Budapest ed un ulteriore incremento di 20-30 cm in occasione della gara olimpica.
Completano la squadra cubana, che stabilira’ il suo quartiere invernale europeo a Gadalajara, l’altro triplista e terzo agli scorsi mondiali indoor Yoelbi Quesada, il gia’ ricordato ostacolista Yunier Hernandez , la triplista Mabel Gay e la pesista Yumileidi Cumba. Sara’ della partita anche il campione mondiale junior di salto triplo David Giralt, 4° ai Mondiali di Parigi, che sta recuperando da un leggero infortunio e raggiungera’ la squadra piu’ avanti in Febbraio.

fonte: CACAC

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *