RUGGERO PERTILE CI RIPROVA IN PORTORICO

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

(Padova – 05.02.2004) La stagione 2003 di Ruggero Pertile, culminata con la medaglia d'argento a squadre ai Mondiali di Parigi e con la partecipazione agli Europei di cross ad Edimburgo, era cominciata con una mezza maratona in Portorico.

Visto il precedente, il ventinovenne maratoneta di Assindustria Sport Padova ha deciso di ritornare a gareggiare nell'isola antillana e così domenica 8 febbraio sarà al via della “Medio Marathon de San Blàs”, un appuntamento che riunisce tutti i migliori specialisti mondiali, dove l'atleta di Villanova di Camposampiero lo scorso anno è giunto ottavo.

“Vengo da 20 giorni di allenamento in Sicilia, a Mazzara del Vallo, con Migidio Bourifa e Francesco Ingargiola – spiega Pertile – e le mie condizioni sono ottime. Questa gara è un importante test all'interno della mia preparazione in vista di una maratona primaverile”.

Sul percorso ondulato, che si snoda intorno alla cittadina di Coamo, Pertile cerca quindi le prime indicazioni in questo anno olimpico, che lo vede tra i candidati per la terza maglia azzurra disponibile per le Olimpiadi di Atene, a fianco a Stefano Baldini e Daniele Caimmi.

Al rientro da Portorico Pertile sarà in raduno con la nazionale al centro federale di Tirrenia dal 10 al 20 febbraio.

fonte: Ufficio Stampa Assindustria Sport Padova

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *