LA LEVORATO VOLA A GENT: 7”21!!!

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Grande prova della nostra Manuela che dopo la vittoria a Stoccarda si riconferma anche in Belgio correndo i 60 metri in un eccellente 7”21, a soli due centesimi dal primato italiano della Masullo. Dietro di lei la russa Natalya Safronnykova con (7”24) e l’inossidabile Marlene Ottey (7”26)
Questo risultato cronometrico permette alla nostra azzurra di scalare le graduatorie stagionali e stazionare tra le migliori protagoniste dello sprint mondiale.

fonte: news fidal

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *