CAMPIONATI NAZIONALI INDOOR RUSSI: GRANDI RISULTATI!

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Assenti giustificate e qualificate di diritto per la squadra che difendera’ i colori nazionali ai campionati del mondo di Budapest le due prime donne dell’asta Ysinbayeva e Feofanova, cosi’ come per il lungo la Kotova, le gare hanno visto comunque in evidenza le atlete russe.
A dar fuoco alle polveri nel primo giorno e’ stata la giovane (23 anni) velocista Yulia Tabakova, siglando con 7”06 la miglior prestazione invernale, che migliora il 7”10 ottenuto da Gail Devers. Facile successo anche per Yuriy Borzakovskiy negli 800 (1’48”29), reduce dal recente 1’44”58 corso a Stoccolma. Il forte atleta russo ha pero’ riconfermato la sua intenzione di non partecipare ai Mondiali indoor, per rimanere concentrato sull’obiettivo olimpico.
La seconda giornata di gare e’ stata illuminata dai fantastici 400 m di Natalya Nazarova (49”68), a soli 9 centasimi dal record mondiale ed ovviamente nuovo record russo indoor. Di buon livello anche la gara del salto in alto, con Yelena Slesarenko oltre i due metri (2,01) davanti ad Anna Chicherova, ferma ad 1,98
Il terzo giorno e’ stato infine all’insegna di Tatyana Lebedeva, che a causa di una piccola ferita al piede in via di guarigione ha rinunciato alla sua gara del triplo andando pero’ a siglare la miglior misura indoor dell’anno sulla pedana del lungo con un balzo di 6,95 m. La bi-campionessa mondiale outdoor ha annunciato quindi l’intenzione di raddoppiare l’impegno: a Budapest sara’ in gara sia nel triplo che nel lungo… avversarie avvisate!
Da segnalare infine l’ottimo stato di forma di Yaroslav Rybakov, che si e’ aggiudicato il titolo del salto in alto con la misura di 2,30

fonte: IAAF

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *