L’ETIOPIA VINCE LA MARATONA FEMMINILE DI YOKOHAMA

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

La squadra etiope ha vinto ieri la maratona femminile a staffetta di Yokohama davanti alla Russia e al Giappone, che partiva favorito, riscattando così il secondo posto dell’anno scorso. La gara era divisa in sei settori, rispettivamente di 5km, 10km, 6km, 6km, 10km e 5.195km, che ogni squadra doveva coprire con sei atlete differenti, per arrivare alla fine a raggiungere la storica distanza di 42.195km.
Nelle prime battute di gara la Russia ha preso l’iniziativa con Gulnara Samitova, arrivando alla fine dei 5 km con un distacco di 8 secondi dal Giappone.
Nella seconda fase la Russa Alla Zhilyayeva è riuscita a staccare di misura le inseguitrici, mentre dietro l’Etiopia conquistava il terzo posto con la campionessa olimpica nella maratona del 1996 Fatuma Roba, che ha stabilito il miglior parziale nel suo settore (33:06).
Dopo il secondo cambio c’è stata la svolta della gara, con la due volte campionessa olimpica dei 10000m Derartu Tulu che, prima ha raggiunto il Giappone al secondo posto, poi ha conquistato la testa della corsa ai danni della russa Olga Yegorova. Al termine dei 6km previsti la situazione era completamente mutata.
Nella quarta fase di gara l’Etiopia ha allungato il distacco, mentre nella successiva la Russia sembrava riuscire ad agganciarsi alla battistrada nei primi 3 km, ma alla fine dei 10km il distacco è inesorabilmente arrivato a 53 secondi.
Negli ultimi 5.195km l’etiope Mestawat Yufa ha portato il suo vantaggio a 1 minuto e 19 secondi dalla Russia, assicurando così alla sua squadra la vittoria di una delle più spettacolari manifestazioni su strada della stagione.

Risultati:
1) ETH (Getaneh, Roba, Tulu, Areba, Alemu, Tufa) 2:15:46
2) RUS (Samitova, Zhilyayeva, Yegorova, Tomoshava, Grigoryeva, Zadorozhnaya) 2:17:05
3) JPN 2:18:37
4) Kanto-Tokyo 2:21:51
5) Kinki 2:21:52

Migliori Parziali:
1 5Km 15:28 G Samitova (RUS)
2 10Km 33:06 F Roba (ETH)
3 6Km 19:28 D Tulu (ETH)
4 6Km 19:15 C Casandra (ROM)
5 10Km 31:31 E Alemu (ETH)
6 5.195Km 16:05 M Tufa (ETH)

fonte: IAAF

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *