MARTINEZ: A BUDAPEST E’ ANCORA RECORD!

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Cominciano ad arrivare i primi risultati da Budapest, dove questa mattina hanno preso il via i Campionati Mondiali Indoor. Subito un’ottima notizia per i nostri colori: Magdelin Martinez ha centrato la qualificazione alla finale di salto triplo femminile un eccellente 14,81 metri, misura che vale il nuovo primato italiano. Polverizzato quindi il precedente record di 14,64 ottenuto dalla stessa Martinez ad inizio stagione. Occhi puntati quindi sulla finale di domani dove l’italo-cubana punterà al podio promettendo altre emozioni.

Altre buone notizie arrivano dalla velocità: Manuela Levorato, Andrea Rabino e Simone Collio accedono alle semifinali dei 60 metri. La sprinter veneziana ha coperto la distanza in un modesto 7”38 classificandosi quinta ma ha usufruito dei ripescaggi. Ripescato anche Collio terzo con 6”65 mentre Rabino si è qualificato direttamente cogliendo il secondo posto nella sua batteria con 6”66.

Non ce la fa, invece, Nicola Trentin nelle qualificazioni del salto in lungo: con l’unico salto valido non va oltre 7,84 metri ed è fuori dalla finale.

fonte: news di Libero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *