TATIANA LEBEDEVA RECORD DEL MONDO NEL TRIPLO

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Sempre più imbattibile: la russa Tatiana Lebedeva conquista a Budapest la sua prima medaglia d'oro nel salto triplo con il nuovo record del mondo indoor della specialità (15,36 metri). Gara deludente invece per l'azzurra Magdelin Martinez, che non va oltre il quinto posto (14,67).

Ora Fiona May deve temere la Lebedeva, che gareggierà domani anche nel lungo e ha già dimostrato di essere in forma strepitosa. Altrettanto strepitosa la sua serie di salti, tutti sopra i 15 metri (15.16 – 15.25 – passato – 15.15 – 15.36). Il record del mondo del triplo indoor, prima uguagliato poi abbondantemente superato dalla russa, apparteneva alla britannica Ashia Hansen (15,16 mt nel 1998).

Prova inspiegabilmente opaca invece per la nostra Magdelin Martinez, che dopo il primato italiano delle qualificazioni si ferma al quinto posto con un misero 14,67 al primo salto (14.67 – 14.50 – 14.50 – 14.50 – 14.63 – X), in una gara dove il podio sarebbe stato ampiamente alla sua portata: al secondo posto è finita Yamilé Aldama (14,90), al terzo la greca Hrysopiyí Devetzí (14,73).

fonte: IAAF

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *