IN ATTESA DEI CAMPIONATI MONDIALI DI CROSS (PRIMA PARTE)

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Dato il predominio dell’etiope Kenenisa Bekele nel campo del mezzofondo internazionale degli ultimi anni sarà proprio il campione mondiale dei 10000m di Parigi l’uomo da battere nella 32° edizione dei Campionati del Mondo di Cross Country in programma per il fine settimana a Bruxelles. Il ventunenne vincitore dell’edizione dell’anno scorso a Losanna parteciperà sia al cross corto sia a quello lungo per cercare di portare a casa entrambi i titoli.
Il connazionale Gebre Gebremariam, campione mondiale Junior nel 2002 e medaglia di bronzo nel cross lungo l’anno scorso, cercherà la doppietta tutta etiope nel cross corto.
Per quanto riguarda la squadra keniana, invece, nel cross corto l’attenzione va rivolta al vincitore delle edizioni del 1998 e 2000 John Kibowen e al connazionale Abraham Chebii, mentre in quello lungo il principale rivale di Bekele sarà il diciannovenne campione mondiale dei 5000m Eliud Kipchoge, attuale detentore del titolo Junior. In quest’ultima gara la sorpresa potrebbe venire dalla medaglia di bronzo sui 5000m a Parigi Sileshi Sihine, che proverà a fare la differenza contro i due maggiori favoriti; da tener d’occhio anche Richard Limo e Charles Kamathi che potrebbero mettersi in evidenza dopo un periodo di penombra nel panorama mondiale.
Nel cross corto saranno presenti anche il campione mondiale sui 3000 siepi Saif Saaeed Shaheen del Qatar e l’atleta dell’Uganda Boniface Kiprop che ha preferito gareggiare nella categoria Senior anziché in quella Junior.
Infine, per quanto riguarda il titolo di squadra la vittoria di giocherà tra i due storici Paesi favoriti, l’Etiopia e il Kenia, con Spagna, Marocco, Tanzania e Francia a contendersi la medaglia di bronzo.

fonte: IAAF

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *