DUE CORSE SU STRADA NEL WEEK-END VENETO

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Domenica 21 marzo, a Verona, organizzata dalla società Gs Mombocar “Automatic Dorando-Riso San Marco” (Stefano Scevaroli, tel. 347/5859545), 5° maratonina “Città di Verona” (www.mombocar.it). Un’attesa gara sulla classica distanza dei 21,097 chilometri, che quest’anno si disputerà su un nuovo percorso cittadino dalle notevoli caratteristiche di velocità e spettacolarità. La manifestazione è anche valida come campionato provinciale della specialità. A margine della maratonina, la 31° “Sgambada de San Giuseppe”, marcia a carattere non competitivo sulle distanze di 4, 11 e 20 chilometri. Ritrovo alle 7.30 in Borgo Santa Croce. Partenza alle 9.15.

Domenica 21 marzo, a Cavriè di San Biagio di Callalta (Treviso), organizzato dalla società Libertas San Biagio (Silvano Tomasi, tel. 333/3556084), 14° memorial “Antonio Tomasi”. Si rinnova l’appuntamento con una delle più tradizionali corse su strada della stagione veneta. Al via tutte le categorie: dagli esordienti ai master, passando per gli specialisti del settore assoluto. La gara assegna i titoli regionali amatori e master sulla distanza dei 10 chilometri ed è valida come prova inaugurale del Grand Prix Giovani. Questo il programma della manifestazione. Ore 14.45: esordienti masch. e femm. (600 metri); 14.45: ragazze (1 km); 15.05: ragazzi (1 km); 15.15: cadette ed allieve (1,5 km); 15.25: cadetti (1,8 km); 15.35: allievi e juniores masch. (3,4 km). 15.50: seniores, promesse, juniores, amatori e master femm. (5,1 km); 16.15: master masch. dalla cat. MM40 in poi (10 km). 17.05: seniores, promesse, amatori e master masch. cat. MM35 (10 km).

fonte: ufficio stampa Fidal Veneto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *