SUCCESSO ETIOPE AI CAMPIONATI DEL MONDO DI CROSS

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Si sono appena concluse le gare della prima giornata della 32° edizione dei Campionati Mondiali di Cross Country in corso di svolgimento a Bruxelles. Nella gara di cross corto maschile successo tutto etiope con la vittoria del campione del mondo sui 10000m Kenenisa Bekele, seguito dai due connazionali Gebre-egziabher Gebremariam e Maregu Zewdie, che hanno portato il loro Paese alla conquista del titolo si squadra.
Dietro al terzetto etiope sono arrivati i due atleti del Qatar Abdullah Ahmad Hassan e Saif Saaeed Shaheen rispettivamente in quarta e quinta posizione con lo stesso distacco di 13 secondi, permettendo così alla loro squadra di piazzarsi al secondo posto, davanti al favorito team del Kenia.
Per l’Italia un 11° posto che lascia un po’ d’insoddisfazione, con Umberto Pusterla alla 35° posizione, Cosimo Caliandro 44°, Lorenzo Perrone 65° e Gianni Crepaldi 74°.
Nella gara junior donne la vittoria è andata alla favorita etiope Meselech Melkamu , seguita da ben tre connazionali nell’intervallo di soli 11 secondi a completare le prime 4 piazze; l’argento è stato conquistato da Aziza Aliyu, mentre la medaglia di bronzo è stata portata a casa da Mestawat Tadesse. Nella classifica a squadre il titolo mondiale non poteva che andare al team etiope che va ad aggiungersi a quello senior maschile.
L’ultima gara in programma per oggi era quella del cross lungo femminile, dove l’australiana Benita Johnson ha sorpreso tutti e, contro ogni aspettativa, ha battuto il folto gruppo di avversarie andando a conquistare il titolo mondiale, distaccando di ben 12 secondi l’etiope Ejegayehu Dibaba e di 17 Werknesh Kidane. Solo un deludente 6 posto, invece, per l’olandese Lornah Kiplagat, distanziata di misura dalla quinta arrivata, l’etiope Teyba Erkesso, preceduta a sua volta dalla keniana Alice Timbilili. Per quanto riguarda il titolo a squadre anche in quest’ultima corsa la vittoria è andata all’Etiopia, con Kenia al secondo posto e Gran Bretagna al terzo.

Risultati gare del 20/03/2004:

Cross corto Senior Uomini:
1 Bekele Kenenisa ETH 11:31
2 Gebremariam Gebre-egziabher ETH 11:36
3 Zewdie Maregu ETH 11:42
4 Hassan Abdullah Ahmad QAT 11:44
5 Shaheen Saif Saaeed QAT 11:44
6 Kirui Eliud Kibet KEN 11:45
7 Songok Isaac Kiprono KEN 11:45

Classifica a Squadre:
1 Etiopia (Bekele Kenenisa – Gebremariam Gebre-egziabher – Zewdie Maregu – Birhanu Dejene)
2 Qatar (Hassan Abdullah Ahmad – Shaheen Saif Saaeed – Zaman Sultan Khamis – Al-Ameeri Abdulaziz Abdelrahman)
3 Kenia (Kirui Eliud Kibet – Songok Isaac Kiprono – Chebii Abraham – Muneria Kiplimo)

Cross lungo Senior Donne:
1 Johnson Benita AUS 27:17
2 Dibaba Ejegayehu ETH 27:29
3 Kidane Werknesh ETH 27:34
4 Timbilili Alice KEN 27:36
5 Erkesso Teyba ETH 27:43
6 Kiplagat Lornah NED 27:56
7 Jepkorir Eunice KEN 27:59

Classifica a squadre:
1 Etiopia(Dibaba Ejegayehu – Kidane Werknesh – Erkesso Teyba – Tulu Derartu)
2 Kenia (Timbilili Alice – Jepkorir Eunice – Domongole Fridah – Barsosio Sally)
3 Gran Bretagna (Butler Kathy – Yelling Liz – Damen Louise – Harvey Natalie)

fonte: IAAF

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *