MEMORIAL “TOMASI”, ANCORA UN TRIONFO AFRICANO

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Sette giorni prima era giunto secondo, alle spalle di Fabio Rinaldi, alla Treviso Marathon. Ieri Philemon Kipkering si è nuovamente messo in luce in una gara su strada, vincendo il 14° memorial “Antonio Tomasi”. A Cavriè di San Biagio di Callalta, ancora nel Trevigiano, il kenyano ha preceduto l’azzurro di casa, Simone Zanon, staccato con un deciso cambio di ritmo a poco più di due chilometri dal traguardo.

Kipkering ha così bissato il successo del 2003. E l’Africa è salita sul gradino più alto del podio nella gara di Cavriè per il quarto anno consecutivo. Tra le donne, netto dominio di Silvia Sommaggio. Alla manifestazione, valida come campionato regionale amatori e master dei 10 chilometri e come 1° prova del Grand Prix Giovani, hanno partecipato oltre 400 atleti, provenienti da tutto il Triveneto.

Le classifiche.
UOMINI. Seniores/promesse (10 km): 1. Philemon Kipkering (Ken/Amsicora) 29'36″, 2. Simone Zanon (FF.OO.) 29'46″, 3. Patrick Ndayisenga (Bur/Atl. Vinci) 30'20″, 4. Said Boudalia (Mar/Biotekna Marcon) 30'33″, 5. Alessio Rinaldi (Atl. Vallecamonica) 30'40″, 6. Paolo Zanatta (Gagno Ponzano) 30'44″. Amatori (10 km): 1. Ivan Basso (Villanova Sernaglia) 32'28″, 2. Loris Pillon (Villanova Sernaglia) 33'12″, 3. Matteo Grosso (Gagno Ponzano) 33'59″. Master (10 km). MM35: 1. Roberto Bettamin (Villanova Sernaglia) 32'49″, 2. Davide Bianchini (Prometal Malo) 33'59″, 3. Roberto Toffoli (Marciatori Calalzo) 34'19″. MM40: 1. Giovanni Bidese (Alpini Vi) 34'19″, 2. Maurizio Rivato (Alpini Vi) 34'23″, 3. Francesco Favaro (Lib. S. Biagio) 34'36″. MM45: 1. Giorgio Centofante (Alpini Vi) 34'18″, 2. Giampaolo Orsingher (Primiero S. Martino) 34'35″, 3. Paolo Moret (Villanova Sernaglia) 34'43″. MM50: 1. Oddone Tubia (Villanova Sernaglia) 34'54″, 2. Raffaello Valente (Alpini Vi) 36'32″, 3. Lino Doriguzzi (Calalzo) 36'52″. MM55: 1. Giorgio Redolfi (Gagno Ponzano) 37'20″, 2. Hubert Poloni (Villanova Sernaglia) 38'11″, 3. Massimiliano Donadini (Valdobbiadene) 38'57″. MM60: 1. Antonio Valle (Voltan) 47'31″, 2. Massimo Di Tonno (Coin) 48'15″, 3. Alessandro Gava (Leoni S. Marco) 49'36″. MM65: 1. Fernando Valente (Alpini Vi) 41'47″, 2. Silvano Rocchesso (Voltan) 44'22″, 3. Bruno Bettamin (Villanova Sernaglia) 44'52″. MM70: 1. Benvenuto Pasqualini (Lib. S. Biagio) 42'18″, 2. Mario Lorenzon (Valdobbiadene) 50'27″, 3. Pasquale Grasso (Voltan) 51'26″. Juniores (3,4 km): 1. Diego Avon (Bechèr S. Giacomo) 11'32″, 2. Luca Solone (Noale) 11'34″, 3. Abdoullah Bamoussa (S. Giacomo Banca della Marca) 11'37″. Allievi (3,4 km): 1. Nicola Cecchini (Mogliano) 12'01″, 2. Matteo Marchioni (S. Giacomo Banca della Marca) 12'21″, 3. Michele Marostica (S. Giacomo Banca della Marca) 12'27″. Cadetti (1,8 km): 1. Giona Fantin (Noale) 6'31″, 2. Matteo Bruschi (Assindustria Rovigo) 6'39″, 3. Mattia Aggujaro (Cus Pd) 6'51″. Ragazzi (1 km): 1. Marco Salvador (S. Giacomo Banca della Marca) 3'19″, 2. Leonardo Bidogia (Jesolo Turismo) 3'25″, 3. Claudio Piccin (S. Giacomo Banca della Marca) 3'28″. Esordienti (600 m): 1. Mekonen Magoga (Tre Comuni) 2'07″, 2. Jacopo Lahbi (Mogliano) 2'07″, 3. Emanuele Gallo (S. Giacomo Banca della Marca) 2'15″.

DONNE. Seniores/promesse (5,1 km): 1. Silvia Sommaggio (Asi Veneto) 16'51″, 2. Giovanna Arici (Assindustria Pd) 18'04″, 3. Michela Zorzanello (Vicentina) 18'20″, 4. Marta Santamaria (Brugnera) 18'45″. Juniores (5,1 km): 1. Ilaria Benetti (Insieme New Foods) 18'24″, 2. Valentina Bernasconi (S. Giacomo Banca della Marca) 19'31″, 3. Eleonora D'Ambrosio (Jesolo Turismo) 19'58″. Amatori (5,1 km): 1. Manuela Moro (Trichiana) 18'28″, 2. Mariangela Marsura (Villanova Sernaglia) 19'05″, 3. Silvia Cescon (Lib. S. Biagio) 20'15″. Master (5,1 km). MF35: 1. Paola Pascon (Lib. S. Biagio) 20'52″, 2. Doriana Tormena (Lib. S. Biagio) 22'23″, 3. Marta Neso (Lib. S. Biagio) 23'10″. MF40: 1. Luisa Mattioz (Aviano) 19'42″, 2. Fioretta Nadali (Coin Ve) 19'52″, 3. Elsa Mardegan (Lib. S. Biagio) 20'09″. MF45: 1. Cristina Carraro (Vis Abano) 20'55″, 2. Vanna Vannini (Aviano) 21'37″, 3. M. Eugenia Tosetto (Assindustria Pd) 22'00″. MF50: 1. Ivana Dall'Armi (Aviano) 20'47″, 2. M. Antonietta Danese (Alpini Vi) 21'48″, 3. Emanuela Zanin (Venicemarathon Club) 23'10″. MF55: 1. Angela Pin (Leoni S. Marco) 22'12″. MF60: 1. Guerrina Lazzarini (Tre Comuni) 27'24″. Allieve (1,5 km): 1. Giovanna Epis (Venezia Runners) 5'56″, 2. Arianna Mondin (Villanova Sernaglia) 6'12″, 3. Giorgia Piccolotto (Cus Ve) 6'14″. Cadette (1,5 km): 1. Annalisa Bison (Jesolo Turismo) 6'08″, 2. Alessandra Giubilato (Villanova Sernaglia) 6'13″, 3. Martina Campana (Jesolo Turismo) 6'15″. Ragazze (1 km): 1. Elena Piccin (S. Giacomo Banca della Marca) 3'25″, 2. Claudia Zanetel (Primiero) 3'32″, 3. Sara Agosti (Venezia Runners) 3'32″. Esordienti (600 m): 1. Sara Gasparetto (Gagno Ponzano) 2'21″, 2. Alessia Trost (Porcia) 2'22″, 3. Sara Magnetti (Noale) 2'23″.

MARATONINA DI VERONA, BRIGNONE FA IL RECORD
Valerio Brignone ha vinto la 5° maratonina di Verona, svoltasi ieri nel capoluogo scaligero con la partecipazione di circa 500 atleti. Sul nuovo percorso cittadino che ha toccato alcuni degli angoli più belli di Verona, il ligure si è imposto in 1h05’11”, stabilendo anche il primato della manifestazione. Secondo il lombardo Emanuele Zenucchi (1h05’57”), terzo il laziale Giorgio Calcaterra (1h06’33”). Tra le donne, gara solitaria della lombarda Monica Morstofolini (1h18’12”). Quasi 4 mila atleti hanno partecipato alla 31° Sgambada de San Giuseppe, marcia a carattere non competitivo sulle distanze di 5, 11 e 20 chilometri.

Le classifiche. UOMINI: 1. Valerio Brignone (Atl. Cairo) 1h05’11”, 2. Emanuele Zenucchi (Gs Re Castello) 1h05’57”, 3. Giorgio Calcaterra (Atl. Futura Roma) 1h06’33”, 4. Gianluca Pasetto (Corradini Rubiera) 1h06’37”, 5. Alfredo Cosentino (Tre Stelle Nautica Bolis) 1h06’48”, 6. Roberto Barbi (Atl. Valtenna) 1h07’05”, 7. Adriano Brentegani (Insieme New Foods) 1h09’13”, 8. Luca Mura (S. Rocchino Brescia) 1h09’54”, 9. Alessandro Degasperi (Dolomitica) 1h10’36”, 10. Massimiliano Bogdanich (Corradini Rubiera) 1h10’54”. DONNE: 1. Monica Morstofolini (Gs Leonmarket) 1h18’12”, 2. Valeria Straneo (Atl. Alessandria) 1h19’32”, 3. Sonia Lopes (Insieme New Foods) 1h22’43”.

fonte: addetto stampa Fidal Veneto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *