SUCCESSO KENIANO AL TROFEO ALASPORT

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Nella 31° edizione del Trofeo Alasport di Sardegna il keniano campione del mondo dei 5000m Eliud Kipchoge, arrivato quarto la scorsa settimana ai Campionati del Mondo di Cross, ha vinto facilmente nella gara degli 11 km maschili, che chiudeva la stagione di corse campestri. Al secondo posto si è piazzato il connazionale John Korir, l’unico capace di reggere l’andatura proibitiva del battistrada. Per gli italiani solo un nono posto di Umberto Pusterla, in evidenza rispetto al resto degli azzurri e un quindicesimo piazzamento per Di Pardo.
In campo femminile l'etiope Meselech Melkamu, arrivata prima tra le juniores a Bruxelles, ha confermato le attese vincendo nei 5.5km della sua gara davanti alla keniana Timbilili. Tra le italiane da rilevare solo l’inatteso sesto posto di Patrizia Tisi, la settima posizione di Valentina Belotti (23° a Bruxelles) e l’ottava piazza della Gelpi.

RISULTATI

Uomini km. 11
1. Kipchoge (Ken) 31:57
2. J. Korir (Ken) 32:06
3. Kiprop (Ken) 32:29
4. Zwedie (Eth) 32:32
5. Yenev (Eth) 32:46

Donne (km 5,5)
1. Melkamu (Eth) 18:03
2. Timbilili (Ken) 18:05
3. Kwambai (Ken) 18:07
4.Chepchumba (Ken) 18:18
5. Nghoto (Ken) 18:31

fonte: FIDAL

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *