MARATONINA “RIVIERA DEI DOGI”: AI NASTRI DI PARTENZA LA SETTIMA EDIZIONE

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

(Mira VE – 03.04.2004) – Il conto alla rovescia è iniziato. Dopo la lunga attesa, domani, domenica 4 aprile 2004 (ore 9.15 con partenza da Dolo) prenderà il via l'edizione 2004 della Maratonina RIVIERA DEI DOGI. Una nutrita schiera di maratoneti, quasi 1.200, si contenderà la palma del vincitore lungo i 21.097 chilometri del tracciato che costeggia il Brenta. Anche quest'anno, dunque, le cifre danno ragione a quella che è una delle mezze maratone più importanti d'Italia.

Tra i più accreditati per la vittoria ci sono i marocchini Hamam Larbi, Said Boudalia e Abdelaziz Mahjoubi. A dar loro battaglia, l'ucraino Olexander Kuzin, il ruandese Mathias Ntawalikura e l'italiano Alessandro Manente. Ma c'è da scommettere anche sugli altri top runners azzurri. In campo femminile i pronostici sembrano giocare a favore di Stefania Benedetti, seconda nel 2003. Subito dietro, le sorelle Francesca e Luana Zanusso, Michela Zanatta e la sempreverde australiana Silvana Trampuz, con le possibili sorprese al vertice.

Il tracciato è stato modificato per motivi di sicurezza. Gli atleti si muoveranno verso Fiesso D'Artico e Stra, ritornando poi verso Mira lungo la bassa e concludendo di ritorno a Dolo.

Sarà una maratonina all'insegna non solo dello sport, ma anche della solidarietà e dell'arte., Lo testimoniano la MARCIA DELLE FARFALLE, una passeggiata non competitiva il cui ricavato sarà destinato ai progetti dell'associazione “Sorriso – sport disabili” Riviera del Brenta (partenza ore 9.20 da Dolo) e la mostra di pittura sul tema “Il Brenta”. Nelle sale del municipio di Fiesso D'Artico esporranno, dal 3 al 10 aprile, gli artisti Luciana Boscaro e Giovanni Bortoluzzo.

Da segnalare, a beneficio di quanti dovessero transitare in Riviera del Brenta, il blocco totale del traffico (su ordinanza della Prefettura di Venezia) per tutta la mattinata di domenica 4 aprile lungo la Statale 11 e lungo la parallela a sud del fiume. Il provvedimento riguarderà sia i mezzi pubblici sia quelli privati. Le forze dell'ordine e l'organizzazione hanno comunque previsto un servizio di monitoraggio sul territorio che, all'occorrenza, assisterà gli automobilisti nell'identificazione di percorsi alternativi.

_________________________

informazioni per la stampa

ufficio stampa > CHARTA BUREAU

Giambattista Marchetto 348.5192852

Antonio Tosi 349.5384153

press@charta-bureau.com

(FOTO dell'edizione 2003 si possono scaricare su www.rivieradeidogi.it in PRESS ROOM)

fonte: Ufficio Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *