BALDINI E TISI VINCONO IL CAMPIONATO ITALIANO DI MEZZA MARATONA

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

I due fondisti Stefano Baldini e Patrizia Tisi hanno vinto Domenica scorsa a Napoli il titolo italiano nella Mezza Maratona. Il primo, due volte medaglia di bronzo ai Mondiali nella Maratona, ha concluso la sua gara in 1:02:44, nove secondi davanti all’ucraino Vasyl Matviychuk, mentre Giuliano Battocletti si è dovuto accontentare del terzo posto con 1:03:02. Nella gara femminile, la Tisi, pur concludendo la sua gara al secondo posto dietro la keniana Rita Jeptoo (1:12:47), con il suo 1:13:27 è riuscita ugualmente a conquistare il titolo.
La partenza della gara maschile non è stata affatto veloce, con un’andatura poco sotto i 3 al chilometro, quindi per Baldini, che non puntava a rimanere nel gruppo dei primi, è stato possibile entrare tranquillamente nella testa della corsa, guidata dalla lepre Ronald Munyao. Finito il compito del keniano, Battocletti ha cominciato ad incrementare l’andatura, riuscendo così a sfoltire il gruppetto dei primi, rimasti solo in quattro. Verso il 17°km, dopo un lieve tratto in salita, Baldini ha provato la fuga, portandosi, però, con se l’ucraino Matviychuk, che gli è rimasto incollato dietro fino all’ultimo chilometro, quando l’italiano ha iniziato lo sprint finale che gli ha regalato il titolo italiano. A fine gara Baldini ha dichiarato di essere sorpreso della vittoria poiché non veniva da una preparazione specifica per la distanza; durante la corsa, però, si è sentito in grado di rimanere tra i primi e nel finale è riuscito a trovare lo spunto vincente.
Nella Mezza Maratona femminile la lotta vera e propria non è stata per il primo posto, conquistato senza problemi dalla keniana Rita Jeptoo in 1:12:47, ma per la vittoria del titolo italiano. Infatti, mentre la battistrada partiva in fuga gia dopo 3 km, le italiane Patrizia Tisi, Vincenza Sicari, Bruna Genovese e Maura Viceconte sono rimaste in gruppo fino al 16°km, quando la Tisi è riuscita a staccarsi, inseguita invano dalla Sicari per 2km. La ventiquattrenne atleta della Cover Verbania, gia campionessa italiana di cross, ha continuato la sua corsa verso il titolo sulla Mezza Maratona, conquistato in 1:13:27, 15 secondi davanti alla Sicari, seguita a sua volta da Bruna Genovese e Maura Viceconte.
La giornata è stata completata dalla Maratona per la città di Napoli, vinta tra gli uomini dal keniano David Kipkorir in 2:15:53 e tra le donne dalla marocchina Hafida Izem in 2:36:02.
Risultati Mezza Maratona:
Uomini:
1. Stefano Baldini ITA 1:02:44
2. Vasyl Matviychuk UKR 1:02:53
3. Giuliano Battocletti ITA 1:03:02
4. Samuel Nganga KEN 1:03:10
5. Francesco Bennici ITA 1:03:14
Donne:
1. Rita Jeptoo KEN 1:12:47
2. Patrizia Tisi ITA 1:13:27
3. Vincenza Sicari ITA 1:13:42
4. Bruna Genovese ITA 1:14:02
5. Maura Viceconte ITA 1:14:12

Risultati Maratona:
Uomini:
1. David Kipkorir KEN 2:15:53
2. Luka Cherono KEN 2:18:21
3. David Koech KEN 2:19:45
Donne:
1. Hafida Izem MAR 2:36:02
2. Nadia Ejjafini BAR 2:39:26

fonte: IAAF

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *