BRIXIA MEETING, JUNIORES VENETI D’ARGENTO

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Secondi gli juniores, quinti gli allievi. Veneto protagonista al 23° Brixia Meeting, rassegna internazionale a livello under 20, svoltasi nel fine settimana a Bressanone, con la partecipazione di 14 rappresentative regionali (16 tra gli allievi). La squadra juniores è stata battuta solo dai tedeschi del Bayern. Cinque i successi individuali. Merito di Marco Ferrari Bravo nei 200 (22”00), Alberto Luccato e Anna Chiara Spigarolo negli 800 (rispettivamente 1’54”26 e 2’13”18), Alberto Bedin nell’alto (2.09) e Valeria Lucentini nell’eptathlon (5.126 punti per un’atleta che, in realtà, appartiene ancora alla categoria allieve).

Altri risultati di spicco, i secondi posti di Juliano Bettin nel giavellotto (60.07) e di Alessandro Marcon ed Elisa Scardanzan nei 400 ostacoli (rispettivamente 54”37 e 1’01”31) e la terza piazza di Demis Roldo nei 110 ostacoli (14”90). La squadra allievi, battuta da una sola rappresentativa italiana (la Lombardia, finita davanti al Veneto per un’inezia, tre punti e mezzo) nella classifica vinta dai tedeschi del Baden Wurttemberg, con Bayern e Slovenia ad occupare i gradini meno nobili del podio, ha conquistato un unico successo individuale, con la pesista Flavia Severin (12.28). In luce, sempre nel peso, anche Boris Delcev (secondo con 17.01) e la velocista Marinella Maggiolo, seconda nei 100 (12”23) e terza nei 200 (24”72).

I risultati veneti. Juniores m. 100: 9. Emanuele Bortolozzo (Assindustria Pd) 11”24 (v. +1.2 m/s). 200: 1. Marco Ferrari Bravo (Tekno Point Mogliano) 22”00 (+0.4). 400: 11. Matteo Pavan (Biotekna Marcon; allievo) 52”18. 800: 1. Alberto Luccato (Assindustria Pd) 1’54”26. 1500: 5. Diego Avon (Bechèr S. Giacomo) 4’01”00. 110 hs: 3. Demis Roldo (Dolomiti) 14”90 (+1.7). 400 hs: 2. Alessandro Marcon (Lib. Padova) 54”37. Alto: 1. Alberto Bedin (Biotekna Marcon) 2.09. Lungo: 5. Alberto Sbeghen (G.A. Bassano) 6.72 (0.0). Peso: 11. Luca Samadello (Assindustria Pd) 12.79. Disco: 11. Luca Samadello (Assindustria Pd) 37.95. Giavellotto: 2. Juliano Bettin (Vis Abano) 60.07. Asta: 8. Marco Caretta (FF.OO.) 3.70. Decathlon: 3. Marco Triches (Bellunoatletica Nuovi Progetti; allievo) 5.831 (11”75/100; 5.88/lungo; 11.15/peso; 1.60/alto; 51”92/400; 16”71/110 hs; 32.91/disco; 3.10/asta; 45.25/giavellotto; 4’29”95/1500). Juniores f. 100: 12. Sara Maggiolo (Asi Veneto) 12”79 (0.0). 200: 5. Angela Marcato (Cus Pd; allieva) 25”21 (+0.4). 400: 10. Marianna Martelli (Cus Pd) 1’01”39. 800: 1. Anna Chiara Spigarolo (Bassano) 2’13”18. 1500: 10. Ilaria Benetti (Insieme New Foods Vr) 4’58”30. 100 hs: 6. Silvia Fazio Tirrozzo (Bentegodi) 15”50/+1.0 (15”23/+1.9 in batt.). 400 hs: 2. Elisa Scardanzan (Athl. Club Bl) 1’01”31. Alto: 3. Sara Mazzi (Insieme New Foods Vr; allieva) 1.70. Lungo: 4. Monica Zancanaro (Dolomiti) 5.77 (+3.7). Peso: 2. Elisa Martin (Bentegodi) 12.16. Disco: 3. Elena De Lazzari (Assindustria Pd) 41.64; fuori gara: Elisa Martin (Bentegodi) 42.45. Giavellotto: 2. Silvia Carli (18 Schio) 41.27; fuori gara: Elena De Lazzari (Assindustria Pd) 42.76. Eptathlon: 1. Valeria Lucentini (Assindustria Pd; allieva) 5.126 (14”42/100 hs; 1.72/alto; 8.22/peso; 25”25/200; 5.79/lungo; 32.61/giavellotto; 2’26”54/800). Allievi. 100: 4. Matteo Galvan (Vicentina) 11”41 (-1.4). 200: 4. Rocco Bolgan (Tekno Point) 22”50 (0.0); fuori gara: Matteo Galvan (Vicentina) 22”15 (+0.6). 400: 4. Marco Segato (Cus Pd) 50”52. 800: 8. Nicola Cecchini (Tekno Point) 2’03”78. 1500: 2. Pietro Molfetta (Caprioli S. Vito) 4’02”58. 110 hs: 8. Stefano Bizzo (Cus Pd) 15”08 (+1.4). 400 hs: 7. Stefano Tedesco (Breganze Asi) 57”78. Alto: 9. Davide Bulgarini (Insieme New Foods Vr) 1.85. Lungo: 5. Mauro Baggio (Lib. Pd) 6.47 (+2.2). Peso: 2. Boris Delcev (Bechèr) 17.01. Disco: 11. Nicola Strappazzon (Bassano) 35.94. Allieve. 100: 2. Marinella Maggiolo (Lib. Pd) 12”23 (0.0). 200: 3. Marinella Maggiolo (Lib. Pd) 24”72 (+0.1). 400: 5. Eleonora Sartoretto (Industriali) 58”64. 800: 10. Giulia Ferrazzi (Bassano) 2’24”49. 1500: 6. Giovanna Epis (Venezia Runners) 4’54”42. 100 hs: 7. Desirèe Barbini (Cus Ve) 14”74 (+2.2). 400 hs: 9. Eleonora Sartoretto (Industriali) 1’07”20. Alto: 6. Giovanna Demo (Vicentina) 1.67. Lungo: 10. Marzia Gaudenzi (Assindustria Pd) 5.41 (0.0). Peso: 1. Flavia Severin (Gagno) 12.28. Disco: 8. Katia Bovo (Insieme) 30.10.

fonte: Ufficio Stampa Fidal Veneto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *