STEFANO BALDINI INCANTA AREZZO

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Il due volte medaglia di bronzo ai mondiali di maratona Stefano Baldini si è aggiudicato la 32° Scalata al Castello di Arezzo, una gara con grandi pendenze, riservata a chi non ha paura della fatica.

La gara è stata un buon test per tutto il team italiano di maratona, infatti sia Baldini che anche Caimmi, Di Cecco e Pertile hanno preso parte alla competizione. Il vincitore ha dimostrato una forma davvero buona e a 3 giri dal termine ha preso saldamente la testa della gara andando a vincere con determinazione. Baldini stesso ha dichiarato: “sapevo che il marocchino Aziz Driouche aveva vinto diverse gare su strada per cui ho provato a tirare un po' per vedere le reazioni, subito mi sono reso conto che nessuno riusciva a starmi dietro“.

Va ricordato che il 26enne Driouche è un siepista da 8'25 e nel 2000 ha vinto la medaglia di bronzo a squadre nei mondiali di cross; quest'anno è accreditato di un buon 1h03'08 nella mezza maratona.

Il tempo finale dell'italiano è stati di 29'08, a 9 secondi dal marocchino che nel penultimo giro aveva tentato il rientro sull'azzurro. Per Caimmi un buon 29'22 che segna anche il rientro dopo l'esperienza di Boston.

fonte: IAAF

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *