CAMPIONATI VENETI ASSOLUTI, SPETTACOLO NEL MARTELLO

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Bel duello tra martellisti ai campionati veneti assoluti, svoltisi nel fine settimana a Mestre. Vittoria a Marco Felice, con 70.28, e seconda piazza a Giovanni Sanguin, con 69.83. Nel disco, mentre il titolo veneto è andato a Giorgia Baratella (51.60), si è segnalata la vicentina delle Fiamme Azzurre Laura Bordignon che, fuori gara, ha lanciato a 53.34. Nei 5.000 metri, rientro vincente della maratoneta Giovanna Volpato (16’54”53): non correva una gara su pista da circa un anno. La rassegna, valida anche per i titoli regionali promesse e juniores, ha messo in evidenza pure diversi under 23.

Tra le promesse, bene l’astista Francesca Zanini (3.80), la marciatrice Silvia Cazzavillan (25’21”83 nei 5 km) e il velocista Jaques Riparelli (10”68 nei 100 in batteria e 10”73 in finale). Nella categoria juniores si sono segnalati Giulia Tessaro sugli ostacoli alti (14”2 manuale, dopo un 14”45 in batteria) e Alessandro Marcon su quelli bassi (54”58), l’altista Alberto Bedin (2.04 nella gara vinta da Mattia Favaro con 2.10), il marciatore Marco Nicoletti (45’57”59 nei 10 km) e la giavellottista Elena De Lazzari (44.37). Valeria Lucentini, prima nel lungo (5.86), è stata l’unica allieva a fregiarsi del titolo assoluto.

E a proposito di allievi da segnalare anche le piazza d’onore conquistate da Angela Marcato nei 100 (12”44) e Andrea Famengo nel lungo (6.76). Fuori campionato, bel 53.34 della discobola vicentina Laura Bordignon, in forza alle Fiamme Azzurre. Infine una curiosità: nella finale dei 200 maschili è giunto al traguardo un solo atleta, Marco Fattoretto. Gli altri hanno rinunciato a partire, oppure si sono ritirati per infortunio. Questi i nuovi campioni veneti assoluti, promesse e juniores.

1° giornata. UOMINI. 100 (0.0): 1. Jacques Riparelli (Cus Pd) 10”73 (campione regionale assoluto e promesse), 12. Emanuele Bortolozzo (Assindustria Pd) 11”38 in semif. (c.r. juniores). 400: 1. Fabio Ceccato (Bechèr S. Giacomo) 48”90, 4. Angelo Lella (Bentegodi) 49”74 (c.r. promesse), 6. Marco Ferrari Bravo (Tekno Point Mogliano) 50”70 (c.r. juniores). 1500: 1. Nicola Sorgato (FF.OO.) 3’56”57, 5. Emanuel Barbiero (Noale) 3’58”64 (c.r. juniores), 6. Enrico Bigolin (Lib. Pd) 4’06”84 (c.r. promesse). 110 hs (+1.0): 1. Gianluca Gasperini (FF.OO.) 15”09, 3. Luca Mantovani (Bentegodi) 16”98 (c.r. juniores), 4. Pietro Perbellini (Lupatotina) 17”32 (c.r. promesse). Lungo: 1. Fabrizio Di Cesare (FF.OO.) 6.92 (0.0), 7. Mauro Masocco (Dolomiti) 6.47 (0.0) (c.r. promesse), 9. Marco Bizzotto (G.A. Bassano) 6.05 (+0.3) (c.r. juniores). Asta: 1. Sgarabotto (Vicentina) 4.40 (c.r. assoluto e promesse). Disco: 1. Andrea Baldan (Assindustria Pd) 44.09, 3. Davide Cristani (Bentegodi) 43.35 (c.r. promesse), 6. Luca Samadello (Assindustria Pd) 41.63 (c.r. juniores). Giavellotto: 1. Fabio Caldon (Assindustria Pd) 56.98, 5. Gianluca Chiappetta (Bechèr) 49.49 (c.r. promesse), 6. Daniele Ruiz (Biotekna Marcon) 48.12 (c.r. juniores). Marcia (10 km): 1. Marco Nicoletti (Assindustria Pd) 45’57”59 (c.r. assoluto e juniores), 4. Lodovico Berto (Biotekna Marcon) 49’57”59 (c.r. promesse). DONNE. 100 (+0.5): 1. Federica Da Col (Dolomiti) 12”40, 3. Elisa Fedato (Industriali) 12”66 (c.r. promesse), 6. Sara Maggiolo (Asi Veneta) 13”01 (c.r. juniores). 400: 1. Marcella Mariani (Industriali) 57”58, 5. Elena Tognato (Lib. Pd) 59”46 (c.r. promesse), 11. Marianna Martelli (Cus Pd) 1’01”68 (c.r. juniores). 1500: 1. Silvia Sommaggio (Asi) 4’29”18, 5. Alice Baldan (Assindustria Pd) 4’43”70 (c.r. promesse), 10. Giulia Chinellato (Stiore) 5’28”54 (c.r. juniores). 2000 siepi: 1. Martina Malquori (FF.OO.) 6’56”45. 100 hs (0.0): 1. Giulia Tessaro (Asi) 14”2 (c.r. assoluta e juniores). Lungo (non rilevato): 1. Valeria Lucentini (Assindustria Pd) 5.86, 2. Sara Fabris (Lib. Pd) 5.74 (c.r. promesse), 4. Barbara Toffoletto (Biotekna Marcon) 5.61 (c.r. juniores). Alto: 1. Stefania Paesotto (Assindustria Pd) 1.71, 5. Laura Cavallini (Lib. Pd) 1.60 (c.r. juniores). Peso: 1. Mara Rosolen (FF.OO.) 16.15, 2. Elisa Martin (Bentegodi) 12.14 (c.r. juniores), 6. Alice Zeviani (Bentegodi) 11.82 (c.r. promesse). Martello: 1. Annarita Maschietto (Industriali) 52.05 (c.r. assoluta e promesse), 5. Lara Micheletti (Bentegodi) 41.89 (c.r. juniores). Marcia (5 km): 1. Silvia Cazzavillan (Lib. Pd) 25’21”83 (c.r. assoluta e promesse).

2° giornata. UOMINI. 200 (-0.3): 1. Marco Fattoretto (Assindustria Pd) 22”45 (c.r. assoluto e promesse), 6. Emanuele Bortolozzo (Assindustria Pd) 22”57 in batt. (c.r. juniores). 800: 1. Luca Bartoli (FF.OO.) 1’52”21, 2. Pietro Bernardoni (Assindustria Pd) 1’53”26 (c.r. promesse), 6. Andrea Mizzon (Vicentina) 1’54”71 (c.r. juniores). 3000 siepi: 1. Luca Merighi (FF.OO.) 9’16”39. 5000: 1. Andrea Sorgato (Assindustria Pd) 14’38”18, 2. Paolo Zanatta (Gagno Ponzano) 15’00”53 (c.r. promesse), 5. Luca Solone 16’24”67 (c.r. juniores). 400 hs: 1. Fabio Ceccato (Bechèr S. Giacomo) 53”13, 3. Alessandro Marcon (Lib. Pd) 54”58 (c.r. juniores), 6. Marco Marchesini (Bentegodi) 57”43 (c.r. promesse). Alto: 1. Mattia Favaro (Assindustria Pd) 2.10, 5. Alberto Bedin (Biotekna) 2.04 (c.r. juniores). Triplo: 1. Gianluca Gasperini (FF.OO.) 15.18 (+0.1) (c.r. assoluto e promesse), 5. Christian J. Agrado (Assindustria Pd) 13.35 (0.0) (c.r. juniores). Martello: 1. Marco Felice (FF.OO.) 70.28, 6. Luca Schiesari (Assindustria Pd) 46.81 (c.r. promesse), 7. Michele Ongarato (Cus Pd) 45.70 (c.r. juniores). Peso: 1. Livio Vito Tognon (Bechèr S. Giacomo) 16.32, 8. Fabio Gallinaro (Bechèr S. Giacomo) 12.67 (c.r. promesse), 9. Giovanni Scremin (Bassano) 11.90 (c.r. juniores). DONNE. 200 (0.0): 1. Federica Da Col (Dolomiti) 25”69 (c.r. assoluta e promesse), 3. Alice Paccagnella (Cus Pd) 26”49 (c.r. juniores). 800: 1. Fabiana Bavaresco (G.A. Bassano) 2’12”31, 2. Elena Tognato (Lib. Pd) 2’13”06 (c.r. promesse), 6. Marianna Martelli (Cus Pd) 2’20”72 (c.r. juniores). 5000: 1. Giovanna Volpato (Assindustria Pd) 16’54”53, 4. Ilaria Benetti (Insieme New Foods Vr) 18’46”66 (c.r. juniores), 7. Lidia Darra (Insieme New Foods Vr) 20’02”47 (c.r. promesse). 400 hs: 1. Erica Costa Cordeiro (Assindustria Pd) 1’01”20, 6. Denise Sella (18 Schio) 1’05”55 (c.r. juniores), 7. Laura Sartor (Industriali) 1’07”12 (c.r. promesse). Asta: 1. Francesca Zanini (Assindustria Pd) 3.80 (camp. reg. assoluta e promesse), 5. Cristina Bissoli (Bentegodi) 2.80 (c.r. juniores). Giavellotto: 1. Becuzzi (FF.OO.) 50.26, 3. De Lazzari (Assindustria Pd) 44.37 (c.r. juniores), 9. Boschiavo (Lupatotina) 28.33 (c.r. promesse). Disco: 1. Giorgia Baratella (FF.OO.) 51.60, 5. Elisa Martin (c.r. juniores) 40.51. Triplo (vento non rilevato): 1. Tiziana Voltolina (Assindustria Pd) 12.10, 2. Giulia Agostini (Bentegodi) 12.05 (c.r. promesse).

fonte: Ufficio Stampa Fidal Veneto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *