MEDAGLIE ANNULLATE PER KELLI WHITE

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Dura punizione inflitta dalla Iaaf alla ventisettenne velocista americana Kelli White, che si è vista annullare tutte le sue prestazioni passate a partire dal 15 Dicembre 2000 a causa della sua positività ad un controllo antidoping in cui si è scoperta la presenza di “modafinil”.
La notizia ha suscitato molto scalpore nell’ambiente dell’atletica mondiale perché questa sanzione della Iaaf, oltre a togliere all’atleta statunitense risultati come i due titoli mondiali di Parigi sui 100 e 200, va a modificare molte altre classifiche di rilievo delle più importanti manifestazioni degli anni precedenti, comprese quelle delle staffette a cui la White ha partecipato.

fonte: IAAF

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *