MERCOLEDI 25: LANCI

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Spazio alle donne in questa settima giornata di gare: nella finale del martello dominio della Kuzenkova, nelle qualificazioni del giavellotto fuori le italiane.

Vittoria a suon di record olimpico per Olga Kuzenkova che ha scagliato il proprio attrezzo a 75,02 metri vincendo così la medaglia d’oro. La russa che troppe volte si era piazzata seconda nelle competizioni importanti ha messo in riga tutte le sue avversarie già dal primo turno di lanci, vendicando nel migliore dei modi la sconfitta subita a Sydney per mano della Skolimowska, oggi solo quinta. Argento e bronzo alle cubane Moreno e Crawford che pur ben oltre i 73 metri non hanno retto alla superiorità dell’avversaria.
Nel giavellotto qualificazione amara per le nostre portacolori con Claudia Coslovich tredicesima e prima delle escluse. Il suo unico lancio di 68,58 metri, contrariamente alle attese, non è stato sufficiente per accedere alla finale. Fuori dalle dodici anche Elisabetta Marin.

fonte: Atleticanet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *