GIOVEDI 26: SALTI – PHILLIPS ORO NEL LUNGO

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Ancora una volta la Rai ci propone l’atletica a “mozzichi e spicchi” e così non ci si può gustare una bella gara di salto in lungo ricca di bei salti, emozioni e contestazioni. Alla fine la spunta lo statunitense Dwight Phillips, atterrando al primo tentativo ad 8 metri e 59 centimetri; inutili i vari tentativi degli altri finalisti, tra i quali ci è piaciuto l’altro americano John Moffitt che si è fermato ad un 8,47 che gli vale l’argento.
Settimo con 8,23 il grande Ivan Pedroso, campione uscente.
Incredibili le esitazioni dei giudici, che assegnavano i nulli dopo consultazioni di gruppo, chiamando in causa anche chi era lontano diversi metri dallo stacco.
Nelle quali del salto in alto femminile tutte in finale le saltatrici maggiormente accreditate ad eccezione della bulgara Venelina Veneva che vantava un accredito di 2,01 e 2,04 di personale. Tutte le migliori hanno superato agevolmente l’1,95 richiesto; strana gara per la croata Blanka Vlašic che dopo aver rischiato la clamorosa eliminazione superando 1,85 alla terza e 1,89 alla seconda, ha paventato grande sicurezza ad 1,92 e 1,95.

fonte: Atleticanet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *