REGIONALI RAGAZZI VENETI, TREVISO FA POKERISSIMO

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Treviso, Vicenza, Padova. La geografia dell’atletica veneta, almeno a livello di categoria ragazzi, sembra incentrata su queste tre province. Il verdetto arriva dai campionati regionali che ieri, nel capoluogo della Marca, hanno assegnato i titoli individuali. Quattordici gli allori in palio, marcia esclusa (l’appuntamento per gli specialisti del “tacco e punta” è fissato per il 17 ottobre a Vittorio Veneto). Cinque li ha conquistati la provincia di Treviso, quattro a testa sono andati a Padova e Vicenza, uno a Verona. Le altre province hanno dovuto accontentarsi di qualche piazzamento sui gradini meno nobili del podio.

Tra i singoli, riscontri di notevole rilievo tecnico per Elena Piccin nei 1000 (3’15”6), Anna Favarotto nell’alto (1.48), Ilaria Cavallin nel lungo (4.86) e Francesco Lorenzin nel vortex (66.28). Circa 300 gli atleti in gara. I risultati. Ragazzi. 60: 1. Alessandro Falcon (Tekno Point Mogliano) 8”3, 2. Lorenzo Donadoni (Selva Bovolone) 8”3, 3. Christian Imperia (G.A. Bassano), Fabio Ferrario (Lib. Tonon Vittorio Veneto), Giulio Pelizza (Vis Abano) 8”4. 1000: 1. Andrea Scremin (Veneto Banca Montebelluna) 3’02”5, 2. Simone Bertin (Lib. Borgoforte Arzergrande) 3’03”1, 3. Riccardo Garavello (Cus Padova) 3’05”1. 60 ostacoli: 1. Mattia Bassetto (Gs Marconi Cassola) 9”2, 2. Matteo Farina (G.A. Bassano) 9”7, 3. Federico Bressanelli (S. Paolo Valeggio) 9”8. Alto: 1. Giuseppe Carollo (Novatletica Città di Schio) 1.58, 2. Marco Dal Toso (G.A. Bassano) 1.56, 3. Stefano Bergamin (Lib. Sanp Pd) 1.46. Lungo: 1. Michael Gachomba (Vis Abano) 4.91, 2. Giampaolo Lucato (Lib. Sanp Pd) 4.80, 3. Luca Canova (Ana Feltre) 4.73. Peso: 1. Paolo Grossele (G.A. Bassano) 14.73, 2. Davide Gambardella (Tekno Point Mogliano) 13.76, 3. Pierpaolo Saccon (Lib. Sanp Pd) 12.80. Vortex: 1. Francesco Lorenzin (Galliera Veneta) 66.28, 2. Alessandro Mazzariol (Pol. Lib. Mira) 59.98, 3. Luca Danuso (Cus Padova) 57.85. Extra campionato regionale. Marcia (2 km): 1. Leonardo Dei Tos (Lib. Tonon Vittorio Veneto) 12’07”3, 2. Manuel Bratti (Longarone) 12’11”8, 3. Giulio Cecchin (Galliera Veneta) 12’23”7. Ragazze. 60: 1. Jessica Cavalli (G.A. Bassano) 8”4, 2. Elisa Capraro (Quantin-Trattoria I Novembre) 8”4, 3. Giulia Battistin (Longarone) 8”6. 1000: 1. Elena Piccin (S. Giacomo Banca della Marca) 3’15”6, 2. Sabrina Fiorio (Valpolicella) 3’16”3, 3. Sara Agosti (Venezia Runners Murano) 3’18”8. 60 ostacoli: 1. Roberta Vitelli (Veneto Banca Montebelluna) 10”0, 2. Giulia Stagnitto (S. Martino Buon Albergo) 10”0, 3. Alessandra Bertoni (Ana Feltre) 10”1. Lungo: 1. Ilaria Cavallin (Trevisatletica) 4.86, 2. Elena Pirovano (Veneto Banca Montebelluna) 4.26, 3. Alessia Mion (Biotekna Marcon) 4.25. Peso: 1. Nicol Mischi (Selva Bovolone) 10.89, 2. Moira Acosta (Lib. Sanp Pd) 10.37, 3. Irene Pellegrini (Longarone) 10.01. Vortex: 1. Deborah Salvaggiani (Casa Albignasego) 48.45, 2. Giulia Visentin (Athletic Club Ponzano) 44.40, 3. Federica De Mori (Casa Albignasego) 42.29. Alto: 1. Anna Favarotto (Lib. Sanp Pd) 1.48, 2. Martina Lorenzetto (Mastella Quinto) 1.46, 3. Francesca Fagnani (Selva Bovolone) 1.46. Extra campionato regionale. Marcia (2 km): 1. Martina Montresor (Insieme New Foods Vr) 12’42”1, 2. Sara Savietto (Veneto Banca Montebelluna) 12’52”5, 3. Chiara Bossard (Novatletica Città di Schio) 12’54”4.

MEETING DI TREVISO, RIPARELLI E ZANETTE OK
Jacques Riparelli e Francesca Zanette. Ecco i velocisti più versatili del 2° meeting “Città di Treviso”, andato in scena sabato nel capoluogo della Marca. Il cartellone della manifestazione prevedeva un’originale combinata fra tre diverse distanze dello sprint. I migliori atleti di 100 e 200 metri si sono affrontati in una finale sui 150 e la gara intermedia ha premiato appunto i due atleti del Cus Padova: Riparelli si è imposto in 16”42 (dopo aver corso i 200 in 22”09), mentre la Zanette ha vinto in 18”44 (dopo aver trionfato nei 100 in 12”27). Il meeting organizzato dall’As Trevisostar ha offerto un discreto spettacolo, coinvolgendo quasi 200 atleti. E regalando emozioni anche nel mezzofondo. In evidenza, Avon (2’29”48 nei 1000), Nicola Sorgato (8’34”50 nei 3000) e la Bizzotto (3’01”70 nei 1000).

I risultati. UOMINI. 100: Ivan Brandalise (Dolomiti) 11”17, 2. Denis Roldo (Dolomiti) 11”21, 3. Luca Moretti (Vicentina) 11”27. 150: 1. Jacques Riparelli (Cus Padova) 16”42, 2. Fabio Ceccato (Bechèr S. Giacomo) 16”74, 3. Ivan Brandalise (Dolomiti) 16”90. 200: Jacques Riparelli (Cus Padova) 22”09, 2. Marco Ferrari Bravo (Tekno Point) 22”22, 3. Fabio Ceccato (Bechèr S. Giacomo) 22”36. 1000: 1. Diego Avon (Bechèr S. Giacomo) 2’29”48, 2. Marco Volpato (Vicentina) 2’32“62, 3. Stefano Bussolaro (Lib. Pd) 2’35”05. 3000: 1. Nicola Sorgato (FF.OO.) 8’34”50, 2. Andrea Sorgato (Assindustria Pd) 8’45”35, 3. Edmond Bajraktari (Lib. Scorzè) 9’00”70. Lungo: 1. Tommaso Gazzi (Dolomiti) 6.66, 2. Tiziano Zamprogno (Bechèr) 6.61, 3. Paolo Bressan (Bechèr) 6.30. DONNE. 100: 1. Francesca Zanette (Cus Padova) 12”27, 2. Francesca Dambruoso (Vicentina) 12”70, 3. Giulia Chessa (Atl. Team Pn) 12”87 (allieva). 150: 1. Francesca Zanette (Cus Pd) 18”44, 2. Federica Da Col (Dolomiti) 18”59, 3. Eva Pasinato (Lib. Padova) 19”09. 200: 1. Federica Da Col (Dolomiti) 25”33, 2. Eva Pasinato (Lib. Padova) 25”65, 3. Giulia Chessa (Athl. Team Pn) 25”88 (allieva). 1000: 1. Sara Bizzotto (Lib. Padova) 3’01”70, 2. Giovanna Epis (Venezia Runners) 3’03”18 (allieva), 3. Giulia Ferrazzi (Bassano) 3’04”48 (allieva).

fonte: addetto stampa Fidal Veneto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *