ATL. VILLA GUGLIELMI PRIMA NEL C.D.S. MASTER FEMMINILE

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Le ragazze della ATLETICA VILLA GUGLIELMI (pt.541) hanno vinto nettamente il Campionato di Società Master Femminile, sulla sempre ben piazzata CUS TORINO FONDIARIA SAI (pt.497,5) e sulle cugine della LIBERATLETICA (pt.497), campionesse uscenti. (Foto concessa da www.fotosports.it)

L’Atletica Villa Gugliemi nel 2004 ha potenziato eccezionalmenti i propri ranghi, raccogliendo una quota sostanziosa delle atlete dell’area romana. In questo modo si proporrà anche negli anni seguenti come una delle realtà societarie guida del movimento master. Va ricordato poi che nello scorso giugno la società ha organizzato sulla pista di Fiumicino la prima edizione di un meeting nazionale dedicato all’atletismo master.

Questa la rassegna dei risultati tecnici individuali.

VELOCITA’
Nei 100mt. e nei 200mt. il miglior tempo assoluto è stato della 39enne Giuseppina PERLINO (ex atleta nazionale da 13 presenze in azzurro) con 13”36 (679pt.) e 27”33 (689pt.). Le tabelle tuttavia premiano la triestina Giusy SANGERMANO (F55-1946) che ha corso in 15”28 per 856pt. e in 32”26 per 839pt. A sorpresa poi la nostra rappresentante operativa in FIDAL Nazionale, Anna MICHELETTI (F50-1952), passata per una volta alle distanze più veloci (di solito corre 400-800) che ha segnato 14”84 (804pt.) e 31”32 (782pt.).
Sui 400mt. quattro tempi oltre gli 800 punti: Rosanna ROSATI (F45) a 67”06 (851pt.); Emanuela STACCHIETTI (F45) a 67”52 (836pt.); Jocelyne FARRUGGIA (F40-1962)a 64”32 (827pt.); Rosita PIRHOFER (F45-1956) a 68”25 (812pt.). Miglior tempo assoluto ad appannaggio di Paola PASCON (F35) con 61”72.

MEZZOFONDO
Negli 800mt. ha troneggiato Jocelyne FARRUGGIA autrice in solitario di 2’18”74 che le è valso 933 punti. Seconda per tempo assoluto Domenica CALIFANO (F35) con 2’22”45, ma per punreggio è stata la 50enne triestina Gabriella BANDELLI con 2’39”36 (882pt.). Terza “ai punti” Rosita PIRHOFER con 2’36”83 e 812pt.
Spettacolare arrivo nei 1.500mt. con la coppia dell’Atletica Villa Gugliemi, Roberta BOGGIATTO (F35) e Carla VILLANI (F35), classificate nell’ordine ma con lo stesso tempo di 4’51”06; terza ad una incollatura la campionessa europea Lorella PAGLIACCI con 4’51”47. Tuttavia, i migliori punteggi sono stati dell’altra campionessa europea Waltraud EGGER (F50-1950) con il gran tempo di 5’04”81 e il punteggio di 990 punti; seguita dalla decana piemontese Bruna MINIOTTI (F65-1936) con 6’35”19 per 956 punti.
La PAGLIACCI si è rifatta vincendo i 3.000mt. con 10’20”32 (805pt.), lasciando a quasi 15 secondi la BOGGIATTO. Di nuovo però, i punteggi hanno dato ragione alla MINIOTTI con 13’42”36 per 1.060 punti e alla EGGER con 11’01”27 per 1.050 punti.

SALTI
Il salto in alto è stato in tono minore. La miglior misura è stata saltata da Chiara ANSALDI (F35), salita a 1,50; mentre il miglior punteggio è stato registrato dalla coppia di ultrasettantenni Dina CAMBRUZZI (1934) e Gabriella PICCONE (1933) che hanno eguagliato la loro m.p.i. con 1,00, equivalente a 851 punti.
Stessa valutazione per il salto in lungo, assenti tutte le più forti a cominciare da Carla FORCELLINI, il picco è stato ancora della ANSALDI con 4,67, ma il punteggio maggiore è a favore di Ersilia DE ANGELIS (F40-1962) con 4,64 e 666 punti.

LANCI
Nel getto del peso pari merito per misura (9,50) e punteggio (837pt.) delle due F50, la piemontese Marirosa AUTERI e la marchigiana Rosanna GRUFI, terza ancora F50 con 9,31 (821pt.) la romana Maria Luisa ALFONSI.
Lancio del disco non all’altezza della manifestazione, dove prevale ai punti la CAMBRUZZI (F70) con 17, 56 per 678 punti, sulla toscana Rossella BARDI (F50-1951) a 27,21 e 673 punti, ma lontana dalle sue migliori misure. Per la cronaca miglior misura di 31,03 di Anna PIEMONTE (F35).
Anche il lancio del giavellotto sconta l’assenza di alcune tra le migliori lanciatrici master, concedendo la vittoria “ai punti” alla AUTERI che tocca i 28,12mt. con 720 punti. Seconda la romana Elvia DI GIULIO (F55-1947) con 22,74 e 658 punti. Miglior misura assoluta alla maceratese Otilia Adian CHIRILIUC (F40-1961), che ha lanciato a 31,01.

I risultati completi sono consultabili alla pagina internet: http://www.fidal.it/2004/formiamaster/Index.htm

LE PRIME TRE IN BASE AL PUNTEGGIO

100 m
1) SANGERMANO Giusy (Amici Tram de Opicina) MF55 – 15”28 – p. 856
2) MICHELETTI Anna (Villa Guglielmi) MF50 – 14”84 – p. 804
3) CIUCIULA Tania (Liberatletica) MF55 – 15”65 – p. 798

200 m
1) SANGERMANO Giusy (Amici Tram de Opicina) MF55 – 32”26 – p. 839
2) MICHELETTI Anna (Villa Guglielmi) MF50 – 31”32 – p. 782
3) VENDITTI Francesca (Liberatletica) MF50 – 31”65 – p. 757

400 m
1) ROSATI Rosanna (Villa Guglielmi) MF45 – 1’07”06 – p. 851
2) STACCHIETTI Emanuela (SEF Macerata) MF45 – 1’07”52 – p. 836
3) FARRUGGIA Jocelyne (Giovanni Scavo 2000) MF40 – 1’04”32 – p. 827

800 m
1) FARRUGGIA Jocelyne (Giovanni Scavo 2000) MF40 – 2’18”74 – p. 933
2) BANDELLI Gabriella (Amici Tram de Opicina) MF50– 2’39”36 – p. 882
3) PIRHOFER Rosita (S.C. Meran Forst Volksbank) MF45 – 2’36”83 – p. 812

1.500 m
1) EGGER Waltraud (S.C. Meran Forst Volksbank) MF50 – 5’04”81 – p. 990
2) MINIOTTI Bruna (CUS Torino Fondiaria SAI) MF65 – 6’35”19 – p. 956
3) BANDELLI Gabriella (Amici Tram de Opicina ) MF50 – 5’27”88 – p. 853

3.000 m
1) MINIOTTI Bruna (CUS Torino Fondiaria SAI) MF65 – 13’42”36 – p. 1060
2) EGGER Waltraud (S.C. Meran Forst Volksbank) MF50 – 11’01”27 – p. 1050
3) DANIELIS Claudia (CUS Torino Fondiaria SAI) MF60 – 13’42”11 – p. 929

Lungo
1) DE ANGELIS Ersilia (Villa Guglielmi) MF40 – 4,64 – p. 666
1) ELIA Giorgina (CUS Lecce) MF50 – 3,69 – p. 633
3) ANSALDI Chiara (Balangero Nole) MF35 – 4,67 – p. 600

Alto
1) CAMBRUZZI Dina (CUS Torino Fondiaria SAI) MF70 – 1,00 – p. 851
1) PICCONE Gabriella (Libertas VR Lupatotina) MF70 – 1,00 – p. 851
3) CIUCIULA Tania (Liberatletica) MF55 – 1,20 – p. 777

Peso
1) AUTERI Marirosa (CUS Torino Fondiaria SAI) MF50 – 9,50 – p. 837
1) GRUFI Rosanna (SEF Macerata) MF50 – 9,50 – p. 837
3) ALFONSI Maria Luisa (Villa Guglielmi) MF50 – 9,31 – p. 821

Disco
1) CAMBRUZZI Dina (CUS Torino Fondiaria SAI) MF70 – 17,56 – p. 678
2) BARDI Rossella (Borgo a Buggiano) MF50 – 27,21 – p. 673
3) ALFONSI M.Luisa (Villa Guglielmi) MF50 – 25,16 – p. 620

Giavellotto
1) AUTERI Marirosa (CUS Torino Fondiaria SAI) MF50 – 28,12 – p. 720
1) DI GIULIO Elvia (Liberatletica) MF55 – 22,74 – p. 658
3) CHIRILIUC Otilia Adrian (SEF Macerata) MF40 – 31,01 – p. 634

Staffetta 100+200+300+400
1) AMBROSIANA (Preite D. 1948 – Bianchi R. 1954 – Califano D. 1968 – Perlino G. 1965) 2’34”35 – p. 906
2) IDEALDOOR LIBERTAS S.BIAGIO (Tronchin G. 1961 – Mattiuzzo C. 1964 – Nave L. 1963 –Pascon P. 1968) 2’31”53 – p. 829
3) G.S. AMICI DEL TRAM DE OPICINA (Marsich R. 1951 – Sangermano G. 1946 – Bandelli G. 1954 – Medizza D. 1961) 2’51”11 – p. 804

CLASSIFICA DI SOCIETA’ – DONNE

1) VILLA GUGLIELMI p. 542
2) CUS TORINO FONDIARIA SAI p. 498.5
3) LIBERATLETICA p. 497
4) IDEALDOOR LIBERTAS S. BIAGIO p. 494
5) S.C.MERAN FORST- VOLKSBANK p. 474
6) CUS LECCE p. 469
7) AMBROSIANA p. 454.5
8) G.S. AMICI TRAM DE OPICINA p. 440
9) A.S. TIRRENO ATLETICA p. 437
9) GIOVANNI SCAVO 2000 p. 437
11) S.E.F. MACERATA p. 435
12) LIBERTAS VR LUPATOTINA p.434

Seguono altre 10 società classificate.

fonte: Fidal

ALLEGATO: ANet_news_1500_m_Foto_concessa_da_www.fotosports.it_8.10.2004.jpg (62 Kb)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *