CHERONO STRAVINCE LA MARATONA DI ATENE

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Testo introduttivo provvisorio relativo alla migrazione del sito Atleticanet verso il nuovo server. Riempimento ad hoc per risoluzione a video a 1024

Il keniano Frederick Cherono ha vinto oggi la 22 Edizione della Maratona di Atene, corsa sul tracciato olimpico, con il tempo di 2h15'28'' e l’azzurro Stefano Baldini ha potuto tirare un sospiro di sollievo per essere rimasto ancora il detentore del primato sullo storico tracciato che da Maratona porta allo stadio Panathinaikos della capitale greca.
La prima parte della gara è stata dettata dalla lepre Josephat Chemjor, che ha provato a tenere alto il ritmo della corsa fin dalle prime battute; ma il tracciato, uno dei più ostici tra quelli delle grandi competizioni, ha messo a dura prova i battistrada, soprattutto nella prima parte del tracciato. Al termine del tratto in salita il più fresco è parso essere il keniano Cherono, che, a conferma della sua buona condizione, ha lasciato la compagnia attorno al 35km e con un’ azione molto decisa si è diretto da solo verso lo Stadio Panathinaikos. Nel finale il vantaggio è andato aumentando, così Cherono ha potuto tagliare il traguardo senza problemi in 2h15'28'', a più di un minuto e mezzo dal secondo classificato, il connazionale Barnabas Ruto.
L’unico rimpianto del vincitore è stato quello di aver dovuto rinunciare al premio di 25.000 Euro per chi fosse riuscito a battere il record del percorso appartenente al campione olimpico Stefano Baldini.
La bella giornata di oggi, purtroppo, è stata macchiata da una tragedia che ha avuto come vittima un podista greco di 42 anni, colpito da un arresto cardiaco durante la gara, ad 8 km dalla partenza da Maratona. La notizia ha sconvolto tutti i presenti ed ha lasciato un velo di malinconia sulla cerimonia di premiazione.

Risultati

Uomini:
1 Frederick CHERONO KEN 2:15:28
2 Barnabas RUTO KEN 2:17:09
3 Christopher KOSGEI KEN 2:17:19
4 Michael KAPKIAI KEN 2:17:24
5 Stanley LELEITO KEN 2:17:32
6 John NGENO KEN 2:17:39
7 David MAYO KEN 2:18:56
8 Patrick CHUMBA KEN 2:19:23
9 Daniel KIRWA TOO KEN 2:20:18
10 Elijah YATOR KEN 2:20:47

fonte: IAAF

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *